CASARANO – Ritorna il sorriso: le doppiette di Favetta e Mincica stendono la Fidelis Andria

Il Casarano ribalta lo svantaggio iniziale e torna alla vittoria contro la Fidelis Andria, al termine di una gara molto muscolare ricca di gol, ma avara di bel gioco

casarano-fidelis-andria-4-2-260120-ss

Foto: le due squadre schierate prima del calcio d'inizio (@SalentoSport)

Il Casarano ribalta lo svantaggio iniziale e torna alla vittoria contro la Fidelis Andria, al termine di una gara molto muscolare ricca di gol, ma avara di bel gioco.

Il primo tiro in porta è di marca andriese con Petruccelli che all’8’ tenta la conclusione di potenza dal limite dell’area. Il tiro è forte ma centrale e Al Tumi non ha problemi a neutralizzare. Al 12’ il Casarano reclama il rigore per l’atterramento in area di Favetta. L’assistente di gara lascia proseguire. Al 13’ torna a farsi vedere l’Andria. Lanzella di testa, da distanza ravvicinata, manda di poco a lato, servito da Petruccelli. Al 20’ calcio di punizione dal limite per gli ospiti, si incarica di battere l’ex Palazzo, che insacca con un bolide dai 20 metri. Al 22’ il Casarano ristabilisce la parità. Cross di Tedone dalla destra, il portiere ospite intercetta, ma non riesce a bloccare, interviene Favetta che insacca da distanza ravvicinata. Al 27’ Favetta sigla la sua doppietta personale, finalizzando un’azione insistita in area ospite. Al 36’ reazione degli ospiti, con D’Orsi che di testa angola troppo. Al 40’ rischia il Casarano. Al Tumi in uscita non blocca, ma ci mette una pezza la difesa che spazza via.Nei minuti finali non finisce più nulla.

La ripresa si apre con lo stesso copione della prima frazione di gara. Al 51’ Mincica lanciato in profondità da Favetta trafigge Segantini in uscita. Al 68’ anche Mincica sigla la doppia marcatura, al termine di un’azione tutta in velocità sull’asse Favetta-Mincica. Pronta la reazione dell’Andria che accorcia le distanze al 70’ con Montemurro che mette dentro un cross dalla destra di Stranges. Il Casarano torna a sorridere grazie alle doppiette di Favetta e Mincica.

Domenica prossima i rossoazzurri saranno impegnati nell’ennesimo derby, questa volta sul difficile campo del Nardò.


IL TABELLINO

Casarano, stadio “G. Capozza”
domenica 26 gennaio 2020, ore 14.30
Serie D girone H 2019/20 – giornata n. 21

CASARANO-F.ANDRIA 4-2
RETI: 21’ Palazzo (A), 22’ e 27’ Favetta (C), 51’ e 68’ Mincica (C), 70’ Montemurro (A)

CASARANO: (3-5-2) Al Tumi, Mattera, Lobjanidze, Atteo (77’ Buffa), D’Aiello, Versienti , Tedone (81’ Occhiuto), Giacomarro, Foggia, Mincica, Favetta (84’ Rescio). A disposizione: Guarnieri, Dall’Oglio, Girasole, Feola, Russo, Cianci. All. D. Bitetto.

F.ANDRIA: (3-5-2) Segantini, Montemurro, Porcato, Iannini, Yeboah (61’ Gulic), Nives (80’ Zingaro), Petruccelli (76’ Stranges), Palazzo, D’Orsi (82’ Sevcik), Lanzolla, Nannola (61’ Sambou). A disposizione: Volzone, Piperis, Langone, Klepo. All. G. Favarin.

ARBITRO: Aleksander Djurdjevic di Trieste (Federico Linari di Firenze e Giacomo Bianchi di Pistoia).

NOTE: Cielo parzialmente nuvoloso, 14 gradi. Terreno in condizioni non buone. Ammonizioni: Lobjanidze (C), Mincica (C), Tedone (C).. Espulsioni: -. Recupero: 1’ pt; 4’ st.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Articoli Correlati