Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: F. Montervino
copyright: SalentoSport

CASARANO – La stagione arriva al capolinea contro la Cavese. Montervino: “Ci aspettavamo qualcosa in più”

Senza storia la semifinale playoff tra Cavese e Casarano, giocata a porte chiuse al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. Vince nettamente la Cavese per 3-0 che, in finale, ospiterà ancora una salentina, il Nardò.

A decidere la sfida, i gol di Puglisi, in chiusura di tempo, sfruttando un calcio di punizione battuto da Gagliardi; di Bubas, al 34′ della ripresa, con tiro deviato involontariamente da Guastamacchia; da Tumminelli, in pieno recupero, con un diagonale di destro su azione di ripartenza.

Il commento del ds rossazzurro, Francesco Montervino: “La partita era stata preparata meticolosamente dallo staff, ma, purtroppo, non si è giocato come si doveva. È mancata la prestazione, non solo il risultato. Ci aspettavamo qualcosa in più sotto li punto di vista caratteriale, chiudiamo una stagione nella quale, sicuramente, ci si aspettava un finale diverso. Non è questa la partita che ci farà cambiare idea sui calciatori e, nei prossimi giorni, valuteremo come muoverci in perfetta sintonia con la società. Non eravamo la squadra che avrebbe dovuto vincere il campionato a mani basse ma, sicuramente, ci aspettavamo qualcosa in più. Ben 18 pareggi ci hanno fatto capire che siamo stati una squadra difficile da battere ma che, allo stesso tempo, non è stato in grado di vincere tanto. Probabilmente sono stati fatti degli errori che cercheremo di correggere. Personalmente ho un altro anno di contratto con opzione per il terzo in caso di promozione, nelle prossime ore valuteremo il futuro”. (Nuovo Quotidiano di Puglia)

IL TABELLINO

Cava de’ Tirreni, stadio “S. Lamberti”
domenica 21 maggio 2023, ore 16
Serie D/H 2022/23, semifinali playoff

CAVESE-CASARANO 3-0
RETI: 43′ pt Puglisi, 34′ st Bubas, 48′ st Tumminelli

CAVESE (4-3-3): Colombo; Rossi, Altobello, Fissore, Maffei; Munoz (36′ pt Puglisi), bezzon (38′ st Palma), Cuomo; Foggia (29′ st Bubas), Gagliardi (23′ st Bacio Terracino). All. Troise.

CASARANO (4-2-3-1): Carotenuto; Vitofrancesco (28′ st Boersma), Cipolletta, Guastamacchia, Tipaldi (1′ st Cannavaro); Cecere (28′ st Navas), Marsili (32′ st Burzio); Strambelli (35′ st Gaeta), Citro, Bocchetti; Saraniti. All. Foiglia Manzillo.

ARBITRO: Gavini di Aprilia.

NOTE: Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti Fissore, Bezzon, Puglisi (CV), Saraniti, Guastamacchia, Strambelli, Navas (CS). Rec. 4, 5.

(foto: F. Montervino, archivio SalentoSport)