Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Si torna a sorridere al “Capozza”: Montinaro e Meduri stendono la Nocerina

Il Casarano torna a vincere e a sorridere, battendo per 2-1 la Nocerina, vittoria che mancava dalla sesta giornata.

Primi minuti di marca campana. Al 10’ Garofalo tenta la conclusione da distanza siderale. Iannì blocca in scioltezza. Al 13’ Tedesco in area, bloccato dai difensori ospiti, spalle alle porta, si alza la palla e tenta la rovesciata, ma senza fortuna.  Al 18’ botta dai trenta metri di Montinaro che termina tra le braccia dell’ex Pitarresi. Al 22’ passa in vantaggio il Casarano che recupera palla, parte in contropiede con Prinari che serve sulla destra Atteo. Traversone dell’under per Montinaro che, lasciato solo al centro dell’area, di testa in tuffo piazza la sfera all’angolino basso alla sinistra del numero uno ospite. Il Casarano tiene in mano le redini del gioco. Al 32’ Tedesco ruba palla sulla tre quarti, entra in area e calcia in porta. Pitarresi blocca in tuffo. Al 38’ doppio vantaggio dei padroni di casa: calcio di punizione di Montinaro al centro dell’area, Meduri anticipa tutti e tocca di testa quel tanto che basta per mandare fuori misura l’estremo difensore ospite. Il primo tempo si chiude con la Nocerina in avanti. Nei minuti di recupero ci prova su calcio di punizione Garofalo. Traiettoria insidiosissima a girare che scavalca la barriera. Iannì è bravissimo a rifugiarsi in angolo in tuffo plastico.

La seconda frazione di gara si apre con tre sostituzioni per la Nocerina: dentro Menichino, Bruno e Dammaco, fuori Cason, Donnarumma e Cuomo.  Al 49’ conclusione dal limite del neoentrato Dammacco. Blocca il portiere rossoazzurro. Al 54’ sul fronte opposto è Atteo a tentare la fortuna dalla distanza con la palla che sfiora la traversa. Al 59’ conclusione velleitaria di Tedesco che non impensierisce Pitarresi. Monticciolo getta nella mischia Riberio e Dellino che prendono il posto di Prinari e Tedesco. Al 73’ gli ospiti accorciano le distanze con Dammacco che, al centro dell’area, mette a sedere tre difensori, si gira e conclude a rete. Al76’ Dellino ha l’occasione per siglare il terzo gol casaranese. L’attaccante rossoazzurro si trova a tu per tu con Pitarresi e calcia di prima, ma l’estremo difensore ospite riesce a sventare. Si torna a giocare il 9 gennaio. Il Casarano sarà impegnato in trasferta con l’Altamura.

IL TABELLINO

Casarano, stadio “G. Capozza”
domenica 22 dicembre 2021, ore 14.30
Serie D girone H 2021/22 – giornata n. 18

CASARANO-NOCERINA 2-1
RETI: 22’ Montinaro (C), 38’ Meduri (C), 73’ Dammacco (N)

CASARANO (3-5-2): Iannì; Rizzo, Sanchez, Raimo; Meduri, Freddo (80’ Signorelli), Atteo (86’ Coronese), Avantaggiato (90+3′ Santarcangelo), Montinaro; Prinari (69’ Ribeiro), Tedesco (69’ Dellino). A disp.: Montoya, Coronese, Patronelli, De Stefano, Santarcangelo, Greco. All.: Alessandro Monticciolo.

NOCERINA (4-4-2): Pitarresi; Vecchione, Donida, Cason (46’ Menichino), Garofalo; Bovi, Donnarumma (46’ Bruno), Esposito (Chietti), Cuomo (46’ Dammacco); Gallo (23’ Palmieri), Talamo. A disp.: Al Tumi, Chietti, Gaudino, Sellitti, Pietroluongo. All.: Giovanni Cavallaro.

ARBITRO: Simone Moretti della sezione di Firenze. ASSISTENTI: Francesco Tragni della sezione di Matera e Alberto Callovi della sezione di San Donà di Piave.

NOTE: Cielo sereno. Temperatura: 11 gradi. Terreno in condizioni precarie. Gara iniziata con 35’ di ritardo in attesa dell’esito dei tamponi ai quali sono stati sottoposti i calciatori della Nocerina, dopo aver riscontrato un positivo in mattinata. Ammoniti: 34’ Prinari (C), 37’ Cason (N), 59’ Iannì (C), 88’ Dellino (C), 90+5′ Meduri (C). Espulsi: -. Recupero: 3’ pt, 5’ st.

RISULTATI E CLASSIFICA