Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: G. Laterza
copyright: Coribello/SalentoSport

CASARANO – Pesante e inaspettata sconfitta ad Angri. Laterza: “In settimana cercheremo di migliorare”

Pesante sconfitta per il Casarano al “Novi” di Angri. Decide una rete di Palmieri in apertura di gara. Rossazzurri fuori dalla zona playoff, scivolati in sesta posizione.

All’11º minuto, una confusione difensiva del Casarano permette a Palmieri di capitalizzare con un tiro mancino che batte Pucci, scatenando la gioia nel Novi. Il Casarano cerca di rispondere con il capitano Citro, ma il suo colpo di testa non riesce a trovare l’angolazione giusta e Palladino blocca il pallone senza problemi. Ancora una volta, Citro va vicinissimo al pareggio per i pugliesi, saltando un difensore ma mancando lo specchio del gol in uno contro uno con Palladino. Nonostante la pressione del Casarano, l’Angri riesce a respingere gli attacchi avversari e mantenere il vantaggio di 1-0 fino all’intervallo.

Nella seconda metà del match, il Casarano continua a premere, con l’allenatore che inserisce Rajkovic e Corvino per cercare nuove soluzioni offensive. Tuttavia, è ancora Palmieri a creare un’occasione per l’Angri in contropiede. Gli ospiti tentano di sfruttare la loro fisicità in area di rigore, ma Palladino è attento e respinge ogni tentativo. Al 70º minuto, Palladino si distingue con un miracoloso intervento su un colpo di testa di Rajkovic, mantenendo inviolata la propria porta. Nonostante i continui attacchi del Casarano, l’Angri tiene duro, e a cinque minuti dalla fine, Diop colpisce il palo con un colpo di testa. Palladino, con una serie di interventi determinanti, decide di non concedere gol agli avversari e garantisce la vittoria all’Angri.

Nel post-gara, mister Laterza non si dà pace: “Abbiamo avuto almeno nove occasioni da gol, ma purtroppo, pur avendo superiorità territoriale, nelle ultime partite non riusciamo a vincere. Questa, poi, l’abbiamo persa per un errore difensivo ben sfruttato da Palmieri, non riuscendo poi a recuperare pur avendo tanto tempo a disposizione. Non riusciamo a sbloccare e a vincere gare come questa. Ora bisogna ripartire e riparare questi errori, in settimana cercheremo di migliorare, mancano ancora diverse partite e cercheremo di non abbassare la testa”.

Domenica prossima al Capozza sarà di scena la Paganese.

IL TABELLINO

Angri (SA), stadio “P. Novi”
domenica 17.03.2024, ore 15
Serie D/H 2023/24, giornata 27

ANGRI-CASARANO 1-0
RETI: 10′ pt Palmieri

ANGRI: Palladino, COstanzo (10′ st Allegra), Picascia, Palmieri (31′ st Iadaresta), Longo (15′ st Caccavallo), Herrera (10′ st Fabiano), Schiavino, Poziello (41′ st De Marco), Kljaic, Sabatino, Ascione. All. Liquidato.

CASARANO: Pucci, Nunez, Giannini, Cerutti (40′ st Marconato), Legittimo, Citro (14′ st Corvino), Gjonaj (14′ st Rajkovic), Celli, Versienti (27′ st Falcone), D’Alena (45′ st Emmanouil), Diop. All. Laterza.

ARBITRO: Grieco di Ascoli Piceno.

RISULTATI E CLASSIFICA