Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: archivio
ph: Coribello/SS

CASARANO – La vittoria sfuma sul più bello: con la Gelbison è pari con gol. Laterza: “Dobbiamo reagire subito”

Tanto amaro in bocca per il Casarano che segna due gol ad Agropoli, ma che non porta a casa l’intero bottino. La Gelbison riprende i rossazzurri proprio in zona recupero con un gol di Barone.

Avvio da panico per gli ospiti che, dopo soli quattro minuti, sono già sotto: cross dalla sinistra, stacco di Croce e palla alle spalle di Pucci per l’1-0. Lo stesso Croce, dopo una manciata di minuti, va vicinissimo al clamoroso raddoppio. Alla prima vera azione organizzata con criterio, il Casarano pareggia: cross di Falcone dalla corsia mancina, irrompe Rajkovic e fa uno a uno, col portiere di casa non proprio esente da colpe. La formazione di casa, però, continua ad attaccare e manca il raddoppio per un soffio, dopo le azioni da rete del solito Croce.

Il copione non cambia nella ripresa con la Gelbison sempre più propositiva dei suoi avversari e sempre più minacciosa verso la porta di Pucci. Poco dopo la mezzora, però, il Casarano completa la rimonta con la zampata di Celli, più veloce di tutti nello sfruttare una corta respinta della difesa campana dopo un colpo di testa di Thiandoum. Sembra fatta per i salentini ma, proprio nel primo dei sei minuti di recupero, una girata di Barone regala l’ormai insperato 2-2 alla Paganese e un punto, comunque, meritato. Prima del triplice fischio, Paganese all’arrembaggio a caccia della vittoria con Croce e Barone, ma il pareggio sarà il risultato da registrare negli archivi.

Domenica prossima, primo derby pugliese stagionale al “Capozza” contro la Fidelis Andria.

Negli spogliatoi, mister Laterza esprime soddisfazione per la reazione, ma: Non sono contento dei primi minuti, soprattutto quando affrontiamo squadre aggressive. Il gol subito dopo tre minuti non ci ha dato serenità per affrontare la sfida, trovandola, poi, dopo il pareggio. Peccato perché tre punti potevano darci maggior serenità e consapevolezza: dobbiamo reagire subito, domenica abbiamo una bella partita da giocare”.

IL TABELLINO

Agropoli (SA), stadio “Guariglia”
domenica 17 settembre 2023, ore 16
Serie D/H 2023/24, giornata 2

GELBISON-CASARANO 2-2
RETI: 4′ pt Croce (G), 38′ pt Rajkovic (C), 33′ st Celli (C), 46′ st Barone (G)

GELBISON (3-5-1-1): Cirillo; Muratori (37′ st Cellammare), Russo, Camilleri; Casiello, Manzo (34′ st Bubas), Tumminelli (29′ st Tazza), Lollo, De Pasquale; Montinaro (4′ st Barone); Croce. All. Monticciolo.

CASARANO (4-2-3-1): Pucci; Parisi (26′ st Gambino), Celli, Vona, Giannini; Cerutti, Thaindoum; Versienti (36′ st Guastamacchia), Perez (1′ st Gjonaj), Falcone (22′ st Citro); Rajkovic. All. Laterza.

ARBITRO: Giordani di Aprilia.

NOTE: ammoniti Lollo, Tumminelli (G). Rec. 5, 6.

RISULTATI E CLASSIFICA