Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Bitetto: “Ad Altamura avute le chance migliori per vincere. Contro il Bitonto con carattere e personalità”

Il pareggio conquistato sul campo dell’Altamura, consente al Casarano di restare agganciato al treno playoff, ma il tecnico delle Serpi, Dino Bitetto, mastica amaro per qualche occasione di troppo sprecata: “È stata una partita molto combattuta da ambo le parti – analizza il tecnico del Casarano -, il vento ha un po’ condizionato l’andamento della gara, ma in fin dei conti sia nel primo tempo che nel secondo le migliori occasioni per trovare il gol da tre punti  le abbiamo avute noi. Tecnicamente, rispetto a domenica scorsa, c’è stato qualche errore in più, ma resta il rammarico per non aver capitalizzato le occasioni, perchè queste gare vengono poi decise dagli episodi. Nella prima frazione – prosegue Bitetto -,  ci siamo affidati molto alla palla alle spalle dei loro difensori, o in diagonale sui nostri esterni, soprattutto su Versienti, perchè in quel modo riuscivamo a renderci pericolosi, mettendo l’Altamura in difficoltà e sfruttando il vantaggio che il vento ci concedeva”.

Continua l’ex Cerignola: “Adesso bisogna cercare di dare sempre il massimo, poi a fine di ogni partita guardiamo cosa è successo sugli altri campi. Abbiamo la possibilità di restare attaccati al quinto posto, siamo lì da due settimane e siamo fortemente convinti di poter continuare così. Domenica affronteremo il Bitonto una squadra che è lassù da inizio campionato, avrà avuto alcune difficoltà in questa prima parte del girone di ritorno, ma restano comunque un avversario molto forte e temibile.  Servirà – conclude -, una prestazione di grande carattere e personalità, come fatto in queste ultime due uscite”.