SERIE D – Brindisi e Fasano da favola, esordio con sconfitta per il Nardò

Storico successo del Fasano col Foggia: decide una marcatura dell'ex Toro Vincenzo Corvino

corvino-dibiase

Foto: V. Corvino

La copertina di questa prima giornata del girone H di Serie D è tutta per il Brindisi di Massimiliano Olivieri, che con una prestazione gagliarda e tenace espugna l’Erasmo Iacovone, battendo il quotato Taranto di mister Ragno, grazie al gol messo a segno da Granada al minuto 90.

Non basta una buona ripresa al Nardò, con i granata di Foglia Manzillo che dopo essere stati sotto per 3-0 contro il Gravina sfiorano la clamorosa rimonta, ma i centri di Camara e Calemme non risultano sufficienti ad Aquaro e compagni, che tornano dalla Murgia 0 punti e qualche rimpianto; è proprio l’ex Nardò Vincenzo Corvino a firmare lo storico successo del Fasano contro il Foggia, con i satanelli apparsi ancora un cantiere aperto, facendo scatenare l’ira della nuova società, che ha fissato per oggi alle ore 6 del mattino un allenamento punitivo.

Clamoroso tonfo della Fidelis Andria che crolla per 3-0 contro la Gelbison, mentre il Bitonto di mister Taurino archivia la pratica Francavilla in soli diciassette minuti, grazie ai sigilli di Biason, Patierno e Terrevoli, di Flordemundo il gol della bandiera per i padroni di casa. Primi successi interni anche per Agropoli e Gladiator che battono rispettivamente Sorrento e Team Altamura per 2-1; bella affermazione anche quella della Nocerina con i molossi che allo San Francesco D’Assisi piega per 3 gol a 1 il Grumentum.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati