VIRTUS FRANCAVILLA – Venti minuti da urlo, poi il blackout: beffa Catania, addio playoff

Biancazzurri avanti di due gol al 20', poi ritorna il Catania che trova tre reti e accede al turno successivo. Espulso Vazquez nel finale

catania-virtus-francavilla-live

Dura una ventina di minuti il sogno della Virtus Francavilla di continuare la sua avventura nei playoff di Serie C. Al “Massimino” la squadra di mister Bruno Trocini è spietata nella prima parte del primo tempo, poi tira i remi in barca e viene raggiunta e superata dal Catania di Lucarelli che si guadagna il passaggio del turno.

Avvio di marca catanese con due buone azioni da rete, ma sono gli ospiti a trovare il punto del vantaggio con un gol, da rapace, di Perez che sfrutta al meglio un preciso cross di Vazquez da destra. Curiale manca il gol del pareggio e la Virtus va in porta per la seconda volta, con una deviazione aerea di Vazquez sugli sviluppi di un corner da destra. Da quel momento in poi, il Catania imbastisce l’assedio presso la porta di Poluzzi. Dopo aver sfiorato, più volte, il gol dell’1-2, lo trova con Biondi che sfrutta una leggerezza di Poluzzi e scaglia il pallone in porta.

La Virtus abbassa il livello di concentrazione e il Catania ne approfitta ancora: al minuto 11 della ripresa, Marchetti di Ostia Lido fischia un rigore per un fallo di mano di un difensore brindisino: Curcio è freddo e spiazza Poluzzi per il 2-2. Anche il pari sarebbe bastato agli etnei per accedere al secondo turno, ma i rossoblù continuano ad attaccare. Colpiscono un palo con Curcio e, proprio in fase di recupero, trovano il gol del 3-2 con Pinto, con gli ospiti in dieci per l’espulsione di Vazquez per doppia ammonizione.

Si chiude qui, quindi, la stagione sportiva della Virtus Francavilla. Con molto amaro in bocca per come è andata nei playoff, ma con orgoglio per quanto, di buono, costruito in regular season, chiusa con un ottimo nono posto finale.


IL TABELLINO

Catania, stadio “Massimino”
martedì 30 giugno 2020, ore 20.30
Playoff girone C primo turno

CATANIA-VIRTUS FRANCAVILLA 3-2
RETI: 11′ pt Perez (VF), 20′ pt Vazquez (VF), 24′ pt Biondi (C), 11′ st Curcio rig. (C), 47′ st Pinto (C)

CATANIA (4-2-3-1): Martinez – Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto – Salandria, Vicente (26′ st Welbeck) – Capanni (26′ st Barisic), Curcio (41′ st Biagianti), Biondi (33′ st Mazzarani) – Curiale (33′ st Beleck). A disp. Furlan, Noce, Pino, Saporetti, Panebianco, Dall’Oglio, Manneh. All. Lucarelli.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi – Delvino, Marino (24′ st Castorani), Caporale – Di Cosmo (37′ st Setola), Risolo (17′ st Marozzi), Zanuni, Mastropietro (38′ st Ekuban), Nunzella (24′ st Gallo) – Perez, Vazquez. A disp. Costa, Pambianchi, Sparandeo, Sarcinella. All. Trocini.

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido.

NOTE: Gara giocata a porte chiuse per l’emergenza sanitaria. Ammoniti Mastropietro, Welbeck, Pinto; espulso al 46′ st Vazquez per doppia ammonizione.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati