Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO-VIRTUS FRANCAVILLA – Non bastano 100′ per sbloccare il risultato. Allo Iacovone finisce a reti bianche

Così come successo all’andata, anche il derby tra Taranto e Virtus Francavilla termina a reti bianche. Da segnalare anche l’infortunio dell’arbitro Tremolada, sostituito poi dal quarto ufficiale, che ha portato la gara a prolungarsi fino al 100′, ma, nonostante ciò, il risultato non si è sbloccato. Delvino, negli ultimi minuti di recupero, è stato espulso per doppia ammonizione.

LA CRONACA – Il Taranto parte bene e sfiora il vantaggio al 3′: Mastromonaco crossa dalla destra per la girata di Giovinco che viene parata da Nobile. Ci prova ancora Giovinco al 10′ con una conclusione da fuori, la sfera sorvola la trasversale. La Virtus si fa vedere al 21′: Ingrosso pesca Patierno in area, la sua scivolata però non produce effetti. Gli ospiti effettuano il primo tiro in porta al 38′ con una punizione di Maiorino, respinta bene da Chiorra. La prima parte di gara termina senza altre emozioni.

La prima azione del secondo tempo arriva al 2′: Maiorino serve Patierno, il quale però non riesce ad incidere e spara fuori, Il Taranto risponde all’11’ con il colpo di testa di Benassai per Giovinco, ma Nobile sventa ogni pericolo. La partita non offre spunti degni di nota e viene spezzettata dai tanti falli. Al 31’ la contesa viene sospesa per 5′ per l’infortunio muscolare all’arbitro Tremolada che viene sostituito dal quarto uomo Grasso. Le due squadre non producono azioni pericolose, anche nei dieci minuti di recupero assegnati dall’arbitro. Da segnalare l’espulsione di Delvino al 51′. Il match, come all’andata, termina a reti bianche. Ora martedì si ritornerà in campo: i ragazzi di Laterza andranno a far visita alla Vibonese, mentre quelli di Taurino sfideranno l’Avellino. 

IL TABELLINO

Taranto, stadio “Erasmo Iacovone”
sabato 12 febbraio 2022 – ore 21
Serie C/C 2021/22 – giornata 26

TARANTO-VIRTUS FRANCAVILLA 0-0

TARANTO (4-2-3-1): Chiorra – Ferrara, Benassai, Riccardi, Versienti – Marsili, Civilleri – Santarpia (10′ st Manneh), Giovinco (28′ st Pacilli), Mastromonaco (10′ st Di Gennaro) – Saraniti (43′ st Barone). A disp.: Loliva, Tomassini, Zullo, Turi, Guastamacchia, Cannavaro, De Maria. All.: Giuseppe Laterza.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-1-2): Nobile – Idda, Delvino, Caporale – Pierno, Toscano, Prezioso (39′ st Franco), Ingrosso – Maiorino (35′ st Ventola), Mastropietro (35′ st Tchetchoua) – Patierno (41′ st Tulissi). A disp.: Milli, Cassano, Feltrin, Miceli, Gianfreda, Padovano, Pendinelli, Rizzo. All.: Roberto Taurino.

ARBITRO: Paride Tremolada di Monza (Somma-Festa; IV Grasso).

NOTE: Al 34′ st l’arbitro Tremolada viene sostituito dal quarto ufficiale Grasso causa infortunio. Ammoniti: Giovinco (T), Versienti (T), Riccardi (T), Delvino (VF), Maiorino (VF), Civilleri (T). Espulso: Al 51′ st Delvino (VF) per doppia ammonizione.

RISULTATI E CLASSIFICA

(foto: una fase dell’incontro – ph Miglietta)