Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE C/C – La Virtus Francavilla dall’Avellino di Braglia. Taranto, con la Vibonese per tornare alla vittoria: programma e arbitri dell’8ª

L’ottava giornata di campionato nel girone C di Serie C, si presenta come uno snodo importante della stagione.

La capolista Bari cerca l’allungo con la Turris, al momento distante quattro punti dai biancorossi e seconda in classifica. Entrambe arrivano da un ottimo momento e vorrebbero dare seguito ai loro risultati. Ad aprire il turno ci penseranno Messina e Monterosi, che giocheranno alle ore 17 di domani. I siciliani sono reduci da ben tre sconfitte consecutive, mentre la compagine laziale nello scorso turno ha ottenuto una vittoria storica, la prima in un campionato professionistico. A farne le spese è stato l’Avellino, che, dopo la conferma del tecnico Braglia, necessita di riscattarsi per non vedere allontanarsi definitivamente le zone alte. La compagine irpina ospiterà la Virtus Francavilla, che arriva da due vittorie ed un pareggio, quest’ultimo conquistato con il Taranto la scorsa domenica.

Gli ionici sfideranno allo Iacovone il fanalino di coda Vibonese. La formazione calabrese ha ottenuto solo due punti in questo inizio di stagione, pertanto cerca di tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Il Monopoli, dopo la sconfitta di Bari, affronterà il Campobasso, reduce dalla bella vittoria con la Paganese. I campani avranno come ospite il Catanzaro, alla ricerca della seconda vittoria consecutiva, dopo quella ottenuta contro la Fidelis Andria. La compagine federiciana invece rischia di perdere il suo allenatore se dovesse arrivare la terza sconfitta in serie. Panarelli cercherà di salvare la sua panchina a Potenza, dove incontrerà una formazione in netta difficoltà e penultima in classifica. Il Foggia di Zeman cerca la terza vittoria consecutiva, sulla strada dei satanelli però ci sarà il Palermo. Al Barbera i rosanero dovranno tentare di ostacolare la compagine pugliese e provare a tornare alla vittoria dopo il pareggio di Castellamare di Stabia. Proprio la Juve Stabia andrà nella terra del Palermo, la Sicilia. Le vespe faranno visita al Catania, reduce dai tre punti conquistati in casa del Picerno. I lucani andranno invece a Latina, in quello che è un incontro che mette in palio punti importanti per la salvezza.

Il programma e le designazioni dell’ottava giornata di campionato:

sab h 17

ACR Messina-Monterosi: Gabriele Scatena di Avezzano (Lenza-Maarchetti; IV Teghille)

sab h 17.30

Avellino-Virtus Francavilla: Samjir Kumara di Verona (Massimino-Trasciatti; IV Di Cicco)

dom h 17.30

Bari-Turris: Giuseppe Collu di Cagliari (Voytyuk-Regattieri; IV Longo)

Catania-Juve Stabia: Michele Giordano di Novara (Stringini-Carrelli; IV Emmanuele)

Latina-AZ Picerno: Michele Delrio di Reggio Emilia (Pizzoni-Cipolletta; IV Palumbo)

Monopoli-Campobasso: Marco Ricci di Firenze (Licari-Giorgi; IV Di Francesco)

Paganese-Catanzaro: Claudio Panettella (Pragliola-Lisi; IV De Angeli)

Palermo-Foggia: Marco Monaldi di Macerata (Dicosta-Ciancaglini; IV Gemelli)

Potenza-Fidelis Andria: Marco Acanfora di Castellamare di Stabia (Severino-Ferrari; IV Toro)

Taranto-Vibonese: Daniele Virgilio di Trapani (Castro-Paggiola; IV Petrov)

CLASSIFICA: Bari 17 – Turris, Monopoli e Virtus Francavilla 13 – Taranto e Foggia 12 – Catanzaro, Juve Stabia e Paganese 11 – Palermo 10 – Avellino, Campobasso e AZ Picerno 8 – Catania e Monterosi 7 – ACR Messina, Latina e Fidelis Andria 5 – Potenza 4 – Vibonese 3.

(foto: P. Braglia, riconfermato sulla panchina dell’Avellino, domani avversario della Virtus Francavilla)