Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE C/C – Si gioca anche all’ora di pranzo. Taranto e Virtus Francavilla davanti ai propri tifosi: il programma della 17ª

La diciassettesima giornata del girone C di Serie C parte con una situazione inedita: due gare saranno giocate alle ore 12 di domenica. Le prime a scendere in campo, quindi, saranno CatanzaroFoggia e ViboneseCampobasso. Nel primo incontro ci saranno due squadre che arrivano da momenti opposti e separate da un solo punto in classifica. La compagine calabrese, dopo il cambio di tecnico (esonerato ieri Antonio Calabro, in sella Vincenzo Vivarini), cerca delle risposte ed un’inversione di marcia decisiva. La formazione dauna, invece, tra alti e bassi, sta disputando un buon campionato e vuole prolungare la sua striscia di risultati utili consecutivi, al momento arrivata a otto.

Il secondo lunch-match vedrà il fanalino di coda Vibonese ospitare il Campobasso, reduce da ben sei turni senza vittoria. Terminate queste due partite, le attenzioni passeranno a LatinaCatania, unica gara delle 14:30. I laziali sono indietro solo tre punti rispetto agli etnei, in virtù della penalizzazione inflitta questa settimana dal TFN nei confronti della società sicula. Questo, pertanto, si presenta come un match salvezza. La Fidelis Andria ospiterà l’ostico Picerno, che, dopo il cambio in panchina (affidata a Leonardo Colucci), ha ottenuto tre punti pesantissimi contro il Palermo. Anche i federiciani arrivano da una vittoria, quella ottenuta sul terreno del Messina.

La società giallorossa ha deciso di confermare sulla panchina Eziolino Capuano, al momento. I peloritani però saranno di scena a Taranto, dove incontreranno una formazione che sta costruendo la sua salvezza e la sua importante classifica soprattutto tra le mura amiche. Gli ionici, nello scorso turno, sono caduti a Castellammare. La Juve Stabia si è rilanciata dopo i tre punti ottenuti proprio contro gli uomini di Laterza e, in questo turno le vespe saranno attese dal difficile derby contro la Paganese. Al “Marcello Torre” gli azzurrostellati cercano la vittoria dopo quattro sconfitte.

La Virtus Francavilla, dopo il pareggio di Campobasso, ospiterà il Monterosi. I laziali non vincono da sette gare, ma le ultime tre hanno prodotto un segno X. La Turris vuole dimenticare la sconfitta rimediata nel derby contro l’Avellino, per farlo cercherà di conquistare i tre punti sul campo del Potenza. Anche i lucani sono usciti sconfitti nel precedente weekend, sotto i colpi della punta di diamante del Catania, Luca Moro. L’ultimo match della domenica vedrà fronteggiarsi la terza e la seconda in classifica del raggruppamento: il Palermo contro il Monopoli. Al “Renzo Barbera” potrebbe consacrarsi definitivamente la principale inseguitrice della capolista Bari, I galletti scenderanno sul green solo lunedì, quando sfideranno l’Avellino. Agli uomini di Braglia il compito di fermare la marcia della battistrada.

Il programma e le designazioni della diciassettesima giornata:

dom h 12:00

CATANZARO-FOGGIA: Federico Fontani di Siena (Maninetti-Salvalaglio; IV Virgilio)
VIBONESE-CAMPOBASSO: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia (Pellino-Lalomia; IV Gallo)

dom h 14:30

LATINA-CATANIA: Gabriele Scatena di Avezzano (Di Maio-Munerati; IV Panettella)

dom h 17:30

FIDELIS ANDRIA-AZ PICERNO:
Luca Angelucci di Foligno (Castro-Toce; IV Andreano)
PAGANESE-JUVE STABIA: Federico Longo di Paola (Stringini-Valente; IV Collu)
VIRTUS FRANCAVILLA-MONTEROSI TUSCIA: Maria Marotta di Sapri (Monaco-Piazzini; IV Striamo)
POTENZA-TURRIS: Matteo Gualtieri di Asti (Dicosta-Grasso; IV Centi)
TARANTO- ACR MESSINA: Claudio Petrella di Viterbo (Marchetti-Porcheddu; IV D’Eusanio)

dom h 20:30

PALERMO-MONOPOLI:
Marco Acanfora di Castellammare di Stabia (Lazzaroni-Camilli; IV Caputi)

lun h 21:00 

AVELLINO-BARI: 
Paolo Bitonti di Bologna (Votta-Ciancaglini; IV Catanoso)

LA CLASSIFICA: Bari 36 – Monopoli 30 – Palermo 29 – Turris 28 – Avellino 27 – Catanzaro 25 – Foggia (-4) e Virtus Francavilla 24 – Taranto 23 – Juve Stabia 22 – Catania (-2) e AZ Picerno 20 – Campobasso 18 – Latina e Paganese 17 – Monterosi 16 – Fidelis Andria 15 – Potenza 14 – ACR Messina 12 – Vibonese 10.