ARBITRI – Un gallipolino in Serie B: l’assistente arbitrale Cipressa vola in cadetteria

Giornata di bilanci per il mondo arbitrale: soddisfazione per l'Aia di Lecce, con la promozione in Serie B dell'assistente trentatreenne Alessandro Cipressa

cipressa alessandro gallipoli

Foto: A. Cipressa

Piccola grande soddisfazione per il mondo calcistico salentino. L’assistente della sezione di Lecce, Alessandro Cipressa, è stato infatti promosso in Serie B: l’ufficialità è giunta nella consueta conferenza stampa, svoltasi alle 14 presso la sala del Consiglio Federale della Figc a Roma, in cui sono stati comunicati gli organici arbitrali per la prossima annata.

Classe 1983, nativo di Gallipoli, Cipressa, unico pugliese tra i promossi, ha ottenuto questo prestigioso traguardo dopo ave collezionato 62 presenze complessive in Lega Pro, l’ultima delle quali in una delle semifinali playoff di questa stagione, quella tra Parma e Pordenone. In cadetteria l’assistente raggiunge un altro fischietto leccese, Ivano Pezzuto.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati