LECCE – “Via del Mare”, parere positivo da parte della Commissione di Vigilanza. In Tim Cup sul prato amico

Le autorità hanno controllato l'adeguamento dei lavori effettuati nell'impianto sportivo leccese e hanno determinato una capienza di 31.533 spettatori, che scende a 27.914 per la partita di Tim Cup. Prima della gara d'esordio casalinga contro il Verona del 1° settembre ci sarà un nuovo parere

via-del-mare-lecce-spezia-110519ss

Foto: il Via del Mare di Lecce

Responso parzialmente positivo dalla Commissione provinciale di Vigilanza che stamani si è espressa sull’impianto del Via del Mare di Lecce, verificandone i lavori di adeguamento e le condizioni di agibilità della strutture. Lecce-Salernitana si giocherà regolarmente al Via del Mare. L’autorità ha rideterminato la capienza massima dello stadio in 31.533 spettatori, alla luce della sostituzione dei seggiolini nella Tribuna Est, nella Curva Nord, nella Curva Sud e nel Settore Ospiti e della riapertura dei Distinti.

Su tale numeri, poi, la Commissione si riesprimerà prima dell’inizio del campionato (la prima gara casalinga è Lecce-Verona del 1° settembre) e, per quanto concerne la partita di Tim Cup di domenica prossima, 18 agosto, ha autorizzato una capienza di 27.914 spettatori, per effetto dell’interdizione della parte inferiore della Tribuna Est, ancora interessata dai lavori.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati