Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE A – Mancosu cala il carico da 11: la classifica marcatori dopo la 30ª giornata

Trentatré le reti messe a segno nel trentesimo turno di Serie A che ha lanciato la Juventus verso lo Scudetto, vista la sua vittoria nel derby col Torino e la contemporanea sconfitta della Lazio in casa col Milan. Proprio i biancocelesti saranno chiamati a dimostrare che vogliono ancora restare in gioco per il tricolore, e lo faranno domani sera allo stadio Via del Mare di Lecce.

In vetta, fermo giocoforza il capocannoniere Immobile, si fanno sotto Ronaldo e Lukaku, ma le distanze dal bomber biancoceleste sono ancora lunghe. Come successo contro la Sampdoria, l’unica nota lieta, per il Lecce, è l’ennesima marcatura di capitan Mancosu, giunto a quota undici stagionali e con la maglia giallorossa in massima serie, come Tiribocchi e Barbas. Il prossimo step è Bojinov, a 15 (dati wlecce.it). Secondo centro per Lucioni, dopo quello di Bergamo.

La classifica marcatori aggiornata alla trentesima:

29 RETI: Immobile C. (Lazio);

25 RETI: C. Ronaldo (Juventus);

20 RETI: Lukaku R. (Inter);

17 RETI: Joao Pedro (Cagliari);

16 RETI: Muriel L. (Atalanta);

15 RETI: Ilicic J. (Atalanta), Caputo F. (Sassuolo);

14 RETI: Dzeko E. (Roma), , Zapata D. (Atalanta);

13 RETI: Belotti A. (Torino);

12 RETI: Martinez L. (Inter), Petagna A. (Spal);

11 RETI: Cornelius A. (Parma), Berardi D. (Sassuolo), Mancosu M. (Lecce), Dybala P. (Juventus), Boga J. (Sassuolo);

10 RETI: Milik A. (Napoli), Simeone G. (Cagliari);

9 RETI: Quagliarella F. (Sampdoria), Gosens R. (Atalanta), Rebic A. (Milan);

8 RETI: Caicedo F. (Lazio), Orsolini R. (Bologna), Pandev G. (Genoa), Gabbiadini M. (Sampdoria), Lasagna K. (Udinese);

7 RETI: Lapadula G. (Lecce), Criscito D. (Genoa), Correa J. (Lazio), Mertens D. (Napoli), Kulusevski D. (Parma), Ramirez G. (Sampdoria), Mkhitaryan H. (Roma), Donnarumma A. (Brescia);

6 RETI: Gomez A. (Atalanta), Vlahovic D. (Fiorentina), Chiesa F. (Fiorentina), Palacio R. (Bologna), Kolarov A. (Roma), Higuain G. (Juventus), Nainggolan R. (Cagliari), Gervinho (Parma), Di Carmine S. (Verona), Pasalic M. (Atalanta), Insigne L. (Napoli), Barrow M. (Bologna), Pulgar E. (Fiorentina);

5 RETI: Kouamè C. (Genoa), Balotelli M. (Brescia), Berenguer A. (Torino), Hernandez T. (Milan), De Paul R. (Udinese), Okaka S. (Udinese), Milinkovic-Savic S. (Lazio), Malinovsky R. (Atalanta), Luis Alberto (Lazio), Pessina M. (Verona), Kucka J. (Parma), Calhanoglu H. (Milan), Pinamonti A. (Genoa);

4 RETI: Piatek K. (Milan), Sansone N. (Bologna), Ansaldi C. (Torino), Zaniolo M. (Roma), Djuricic F. (Sassuolo), Bani M. (Bologna), Torregrossa E. (Brescia), Pazzini G. (Verona), Kluivert J. (Roma), Leao R. (Milan), Ibrahimovic Z. (Milan), Callejon J. (Napoli), Linetty K. (Sampdoria);

3 RETI: Calderoni M., Falco F. (Lecce) e altri 29;

2 RETI: La Mantia A., Babacar K., Farias D., Lucioni F. (Lecce) e altri 42;

UNA RETE: Tabanelli A., Barak A., Deiola A., Majer Z., Saponara R., Donati G. (Lecce) e altri 84.