SECONDA CATEGORIA – Il Giudice sportivo sulla 25ª giornata e sulla Coppa Puglia

Un punto di penalizzazione, sconfitta a tavolino e ammende di duecento euro a testa per Virtus Maruggio e Spartak Lecce per non essersi presentate in campo

giudice-sportivo

Seconda Categoria pugliese, di seguito le decisioni del Giudice sportivo sulle partite di domenica scorsa, valide per la 25esima giornata nei gironi B e C, e sulla finale di Coppa Puglia.

Gara Bagnolo-Spartak Lecce: penalizzazione di un punto allo Spartak Lecce per non essersi presentato in campo, sconfitta a tavolino e ammenda di 100 euro per mancato incasso e di 100 euro per prima rinuncia.

Gara Ideale Bari-Virtus Maruggio: penalizzazione di un punto alla Virtus maruggio per non essersi presentata in campo, sconfitta a tavolino e ammenda di 100 euro per mancato incasso e di 100 euro per prima rinuncia.

CALCIATORIUna giornata di squalifica per Giuseppe Camassa e Andrea Messina (Atl. Martina), Francesco Trotti (F. Acquaviva), Leonardo Schingaro (Nt Cellamare), Angelo Cassiano (Salve), Emanuele Fracasso (Sanarica), Marino Notarnicola e Carlo Spinelli (NT Cellamare), Elio Martella (Salve).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 19 maggio 2018 per Stefano Delfini (NT Cellamare).


COPPA PUGLIA

CALCIATORI – Una gara a testa di squalifica per Stefano Amaddio, Francesco Fonzino e Renato Collocolo (Grottaglie), Giuseppe Triozzi, Saverio Di Bari e Francesco Fabio De Vito (Norba Conversano).

DIRIGENTI – Inibizione sino all’8 maggio 2018 per Danilo Dammacco (Norba Conversano).

AMMENDE500 euro al Grottaglie (Propri sostenitori nei minuti precedenti l’inizio della gara procuravano lo scoppio di un petardo all’interno del terreno di gioco ed accendevano numerosi fumogeni, uno dei quali veniva lanciato all’interno del campo. Nel corso della gara, gli stessi, inoltre, lanciavano numerose pietre di notevoli dimensioni, che, più volte, sfioravano atleti, tesserati ed il direttore di gara, nonché una bottiglia d’acqua di plastica ed un accendino terminati a poca distanza dall’assistente di gara); 200 euro al Norba Conversano (Propri tifosi accendevano numerosi fumogeni nel corso della gara senza conseguenze).

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati

  • cerbino-pablo-aradeo PARABITA – Riccardo ai saluti, in panchina si riparte da un ex Aradeo e Atletico Racale

    Nuovo allenatore per la prossima stagione di Seconda Categoria per la Soccer Dream Parabita. Si tratta dell’ex Aradeo e Atletico Racale, Pablo Cerbino. Questa la nota ufficiale del club della Città delle Veneri: “La Soccer Dream Parabita comunica di aver affidato l’incarico di allenatore responsabile della Prima Squadra a mister Pablo Cerbino. Cerbino, in passato,…

  • generica-live SECONDA CATEGORIA – Riepilogo, classifiche di ripescaggio e di Coppa Disciplina 2018/19

    Sono state ufficializzate le graduatorie di merito, da parte della Lega Nazionale Dilettanti Puglia, che saranno prese in considerazione nell’eventualità di ripescaggi nelle serie superiori. Diffuse anche le graduatorie definitive di Coppa Disciplina. Di seguito le classifiche relative al torneo di Seconda Categoria. SECONDA CATEGORIA – VINCENTI PLAYOFF 1. Zollino 2. Atl. Martina 3. Real…

  • mimmo-campa-sanarica DILETTANTI – Benemerenze 2019 Lnd, ecco i sei nominativi pugliesi che saranno premiati a Roma

    Sono sei i nominativi pugliesi che riceveranno le Benemerenze dalla Lega Nazionale Dilettanti a Roma per l’anno 2019. Si tratta di Pierpaolo Lamia Caputo, segretario della delegazione Provinciale Bat della Lnd; Girolamo De Girolamo, presidente dell’Asd Azzurri Conversano; Domenico Giannoccaro, vice presidente della Cedas Avio Brindisi; Giuseppe Sabatelli, consigliere dell’Asd Noci Azzurri 2006; Beniamino Campa,…

  • margiotta-diego-ds-melendugno MELENDUGNO – Il ds Margiotta: “Un anno che resterà per sempre nel mio cuore”. Sui programmi futuri…

    Si è chiusa una trionfante stagione per il Melendugno Calcio, fatta di promozione diretta in Prima Categoria e di finale di Coppa Puglia, guadagnata come “matricola” di Seconda Categoria, unico caso nella storia della manifestazione. Ne parliamo con il ds della società, Diego Margiotta. “Si è chiusa molto positivamente questa stagione – conferma il dirigente…

  • giudice-sportivo SECONDA CATEGORIA/C – Multe per Zollino e Salve: il Giudice sportivo della finale playoff

    Ultime fatiche per il Giudice sportivo competente per i campionati dilettantistici pugliesi. In merito alla finale playoff di domenica scorsa per il campionato di Seconda Categoria, girone C, tra Zollino e Salve (finita 1-1 dopo i tempi supplementari, risultato che ha promosso vincitrice la squadra di casa), queste sono i provvedimenti disciplinari: CALCIATORI – Squalificati…