SECONDA CATEGORIA/C – Multe per Zollino e Salve: il Giudice sportivo della finale playoff

Inibizione sino al 31 maggio per Cristian Sciurti, dirigente dello Zollino. Ammende per le due società a causa di fumogeni e dei lanci di rotoli di carta sul terreno di gioco

giudice-sportivo

Ultime fatiche per il Giudice sportivo competente per i campionati dilettantistici pugliesi. In merito alla finale playoff di domenica scorsa per il campionato di Seconda Categoria, girone C, tra Zollino e Salve (finita 1-1 dopo i tempi supplementari, risultato che ha promosso vincitrice la squadra di casa), queste sono i provvedimenti disciplinari:

CALCIATORI – Squalificati per una giornata Marco Caputo e Roberto Casciaro (Salve).

DIRIGENTI – Inibizione, sino a tutto il prossimo 31 maggio, per Cristian Sciurti (Zollino).

AMMENDE300 euro allo Zollino (“Propri tifosi lanciavano sul terreno di gioco diversi fumogeni, inoltre lanciavano rotoli di carta, circostanza che determinava il ritardo dell’inizio della gara. Si aggiunga che venivano fatte esplidere n. 6 bombe carta senza conseguenze“); 200 euro al Salve (“Propri sostenitori accendevano diversi fumogeni e lanciavano sul terreno di gioco alcuni rotolo di carta“).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati