BRILLA CAMPI – “Sanzione adeguata”, la Corte d’appello respinge il ricorso

brilla campi 15 16

Foto: Brilla Campi 15/16

La Corte d’appello territoriale, in merito alla partita di ritorno della sfida per il titolo di campione regionale di Seconda Categoria tra Poggiardo e Brilla Campi, giocata il 24 aprile scorso, ha respinto il reclamo del Brilla Campi in merito alle ammende decise dal Giudice sportivo di 300 più 200 euro.

“Sulle base degli elementi acquisiti al processo – scrive la Corte – è risultato che adeguata si appalesa la sanzione dell’ammenda pari a complessive 500 euro, atteso che il comportamento grave, irriguardoso e antisportivo nei confronti di un assistente (lancio di sputi e pietre), nonché per il lancio sul terreno di gioco di numerosi fumogeni, tanto da indurre l’arbitro a sospendere la gara per tre minuti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati