ATLETICO MARTINA – Lutto, morto Aminu. La squadra diserta il match con l’Atletico Veglie

Rinvenuto morto, per cause in via di accertamento, Adamu Aminu, calciatore nigeriano in forza all'Atletico Martina. La squadra ha disertato, in segno di lutto, il match odierno contro l'Atletico Veglie

aminu-adamu-atletico-martina

Foto: Adamu Aminu (@Fb Ssd Atletico Martina)

Triste notizia per l’Atletico Martina, sodalizio militante nel torneo di Seconda Categoria girone B. La squadra, oggi, si è ritirata dal campo dopo soli due minuti di gioco nel match che gli itriani dovevano disputare contro l’Atletico Veglie per via della morte di un proprio calciatore, Adamu Aminu, della cui notizia se n’è avuta l’ufficialità nelle scorse ore.

Questo il comunicato del club: “La SSD Atletico Martina 2012 comunica, affranta, di essere venuta a conoscenza della dipartita del proprio tesserato Adamu Aminu. Il 19enne nigeriano, per cause in corso di accertamento, è stato trovato senza vita a Triggiano. L’attaccante, nato il 4 giugno 1997, era in Italia da poco più di un anno, ospite del centro di accoglienza di Alberobello, ed era stato tesserato dalla società martinese il 23 gennaio 2017. Con l’Atletico Martina Aminu ha disputato 7 match, andando a segno 2 volte, contro il Tuturano ed il Pezze. La dirigenza, lo staff tecnico e tutti i compagni di squadra si stringono attorno al dolore dei familiari e di tutti coloro che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene”.

All’Atletico Martina sentite condoglianze da parte della nostra redazione. 

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati