Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SAN CESARIO – Greco: “Potevamo salvarci prima, ma ora godiamocela. A breve pianificheremo la prossima stagione…”

Forse è arrivata nel modo più sofferto, ma la salvezza è stata conquistata dal San Cesario surclassando, nello spareggio sul neutro di San Pancrazio, per 4 a 1 i Delfini Rossoblu di mister Murianni. E quindi spazio ai festeggiamenti, anche se non mancano gli spunti di riflessione sull’annata appena conclusa. “Questa vittoria ha messo il definitivo sigillo – afferma l’allenatore del San Cesario, Oscar Grecosull’obiettivo societario di questa lunga e tribolata stagione. Ma non penso di dire eresie se dico che questa salvezza doveva essere raggiunta con minimo dieci giornate di anticipo. Adesso siamo felici e non mi va di parlare di tutte le vicende che ci hanno investito come un uragano e che ci hanno impedito di raggiungere dei risultati ampiamente alla nostra portata. Volevo raggiungere quanto prima la salvezza per poter dare spazio ai giovani del vivaio”.

Tempo di ringraziamenti da parte del tecnico senza perdere di vista la programmazione in vista del prossimo campionato. “Voglio ringraziare tutti i ragazzi che hanno onorato la maglia e hanno dimostrato il massimo impegno fino al sedici giugno. Adesso è tempo di goderci la salvezza ottenuta con una prestazione maiuscola. Ma tra qualche giorno, io e la società, penseremo a pianificare la prossima stagione, con l’intento di puntare sui ragazzi che il nostro vivaio produce”.