Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TENNIS – Maglie espugna Bergamo e ipoteca la qualificazione in Serie A1

Un risultato straordinario e soffertissimo per il CT Maglie è quello colto ieri contro il TC Bergamo nell’incontro di andata per la finale dei playoff per la promozione in Serie A1 con un 5 a 1 che permette ai salentini di affrontare l’incontro di ritorno, che si giocherà a Maglie domenica 23, con un prezioso vantaggio.

Anche se il risultato appare nettamente favorevole al CT Maglie, gli incontri, tutti tirati fino all’ultimo punto, sono stati combattutissimi data la forza della squadra avversaria che ha schierato in campo la formazione al completo. Nei singolari i magliesi Francesco Piccari, Giorgio Portaluri, Gaston Arturo Grimolizzi ed Erik Crepaldi hanno rispettivamente superato i bergamaschi Marcelo Charpentier per 6-3 1-0 (rit.), Lorenzo Carera per 5-7 6-3 6-0, Andrea Falgheri per 3-6 6-3 6-4, Victor Anagnastopol per 6-3 6-2.
Veramente sofferta la vittoria di Portaluri con una maratona in campo durata quasi 4 ore dove alla fine ha avuto ragione su un forte Lorenzo Carera, figlio del ds bergamasco Johnny Carera.

Nel doppio, una vittoria per parte ha consentito al TC Bergamo di conquistare il punto della bandiera. Soddisfatto per la grande prestazione dei suoi ragazzi è il direttore sportivo magliese Antonio Baglivo il quale ha sottolineato la difficoltà nell’affrontare una squadra avversaria così compatta e con validi elementi. Anche il pubblico di Bergamo, in attesa della promozione per la propria squadra, ha riconosciuto la superiorità del CT Maglie non facendo mancare i propri applausi al termine degli incontri.

La squadra salentina ha ricevuto una calorosa accoglienza da parte del circolo e del pubblico bergamasco instaurando da subito rapporti di cordialità e simpatia reciproca per i quali saranno sempre i benvenuti a Maglie. Grande attesa per l’incontro di ritorno domenica prossima a Maglie con una prevista grande affluenza di pubblico, come solito per gli appuntamenti del grande tennis, che darà il proprio supporto alla squadra salentina.

In Serie C, invece, il TC Genova ferma la corsa per la promozione in serie B dei magliesi superandoli per 5 a 1. Pesantemente condizionata da problemi muscolari, la formazione ha dovuto rinunciare a Pierpaolo Puzzovio. L’unica vittoria è arrivata dal sempre generoso Vittorio Rubino, mentre Alessandro Moretti, Alex Buciumeanu e Mattia Leo hanno dovuto cedere il passo ai genovesi.

Il weekend tennistico si conclude positivamente con le ragazze della D1, Marta Forte e Maria Cristina Andrisani, che, con la vittoria sul Martina Franca, raggiungono la vetta del proprio girone.