PROMOZIONE – Partita difficile per la prima della classe: Avetrana pronta ad approfittarne. Gli arbitri dell’8ª

palmisano arbitri eccellenza promozione (@G. Cannella)

Foto: Il signor Palmisano di Taranto (@N. Cannella)

Ottava giornata del campionato di Promozione con un nuovo re sul trono: si tratta del Galatina che ha regolato a domicilio il Fasano, a sua volta scavalcato da Avetrana e Salento Football. Proprio questi ultimi cercheranno di soffiare la vetta ai biancostellati nello scontro diretto dello ‘Specchia‘.

Per il Fasano, invece, una delle formazioni di Promozione più in forma del momento, quale è il Carovigno di mister Monna. Il turno potrebbe essere favorevole all’Avetrana, impegnato ad Ostuni: se il big-match di Galatina finisse in parità, ai biancorossi di mister Pellegrino potrebbero aprirsi le porte del paradiso, in caso di vittoria.

Non si nasconde il Maglie che ad Uggiano farà visita al suo recente passato: i gialloblù dell’ex Portaluri saranno motivati a fare bene contro una squadra candidata alla vittoria finale del campionato di Promozione. Alle loro spalle Tricase, Manduria e Racale cercheranno di rafforzare la propria posizione. Per i salentini di Branà trasferta difficile contro il Real San Giorgio mentre Manduria e Racale si sfideranno sul green artificiale del ‘Basurto‘. Chiudono il programma dell’ottava giornata le partite Galatone-San Vito e Lizzano-Leporano.

***

CAROVIGNO – FASANO Carlo Palmisano, di Taranto
RACALE – MANDURIA Antonio Ciniero, di Brindisi
GALATONE – S. VITO Andrea Salentino, di Taranto
LIZZANO – LEPORANO Cosimo Schirinzi, di Casarano
OSTUNI – AVETRANA Andrea Mongelli, di Lecce
GALATINA – SALENTO FOOTBALL Luca Tagliente, di Brindisi
REAL SAN GIORGIO – A. TRICASE Domenico Mallardi, di Bari
UGGIANO – A. TOMA MAGLIE Gabriele Totaro, di Lecce

QUI tutte le classifiche di Calcio, Basket e Volley

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento