PROMOZIONE – Galeandro: “Galatina partita incerta. Carovigno, sorpresa a Tricase?”. Gli arbitri del 25° turno

Foto: Galeandro con la maglia della V. Francavilla (@Fotostudio.2)

Il campionato di Promozione è giunto alla venticinquesima giornata. Una giornata caratterizzata dal fattore cinque: cinque giornate al termine, cinque i punti di distanza tra l’Avetrana e il Galatina e cinque le squadre in lizza per due posti nella griglia playoff. Luigi Galeandro, prolifico cannoniere che ha fatto le fortune di Francavilla e Martina (tra le altre), presenta la decima giornata di ritorno, di questo avvincente campionato di Promozione.

Si parte con la partita di cartello tra Salento Football e Avetrana: L’Avetrana gioca molto bene – sentenzia – e con continuità di risultati. Del Salento Football conosco molti giocatori che insieme formano una squadra molto quadrata. Se dovessi fare un pronostico direi X2“.

Trasferta difficile anche per il Galatina che non dovrà perdere terreno se vuole ambire alla vittoria finale: “È indubbio che se il Galatina aspira ad agguantare la vetta non potrà più sbagliare. Il Manduria non è un avversario facile perché – prosegue Galeandro – in campo, soprattutto in casa, sa farsi valere. Non mi sbilancio con il pronostico che è incerto ma prevedo una partita bella ed emozionante“.

La lotta per un posto playoff del Tricase sconfina sulla strada verso la salvezza del Carovigno. Galeandro dà fiducia al suo amico Vincenzo Pulpito: “Una partita che il Carovigno dovrà fare sua se non vuole terminare in anticipo il campionato di Promozione. Il Tricase è un’ottima squadra ma nel calcio niente è scontato. Il Carovigno potrebbe essere la sorpresa“.

Sempre in coda, si giocherà il derby tra Leporano e Real San Giorgio, dove Galeandro ha militato agli inizi della sua carriera (nell’allora Stella Jonica): “Un derby è una partita particolare. Sicuramente se la giocheranno a viso aperto anche perché entrambi hanno bisogno di punti, nonostante il San Giorgio – sottolinea – goda di una posizione di classifica più tranquilla. Il pareggio non servirà a nessuna delle due“.

Punti salvezza in palio anche a Lizzano dove arriva la matricola terribile Uggiano: “Altra partita da tripla ma conosco il temperamento dei giocatori del Lizzano e, per questo motivo, li vedo favoriti contro i salentini“.

Ultima riflessione dedicata al derby tra Fasano e Ostuni, due piazze importanti del calcio pugliese: “Il Fasano, dopo la sconfitta pesante subita ad Avetrana, sicuramente avrà il dente avvelenato ma l’Ostuni è in cerca di punti per la tranquillità. Altra partita incerta ma”– conclude Galeandro – credo che il Fasano abbia qualche chance in più“. Chiudono il programma Maglie-Galatone e lo scontro diretto per la salvezza tra San Vito e Racale.

***

A. TOMA MAGLIE – GALATONE Andrea Palmieri, di Brindisi
A. TRICASE – CAROVIGNO Cristiana Laraspata, di Bari
FASANO – OSTUNI Alessandro Salvo, di Taranto (c. n. Castellana Grotte, a porte chiuse)
LEPORANO – REAL SAN GIORGIO Francesco Minerva, di Lecce
LIZZANO – UGGIANO CALCIO Antonello Giordano, di Bari
MANDURIA – GALATINA Alessandro Recchia, di Brindisi
S. VITO – RACALE Carlo Palmisano, di Taranto (ore 17)
SALENTO FOOTBALL – AVETRANA Michele Lopez, di Bari

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento