NOVOLI – Cornacchia: “Domenica vittoria epica, ma ora concentrati sul nostro obbiettivo”

L'ex difensore e attuale allenatore del Novoli traccia un primo bilancio della sua nuova avventura: "Sono soddisfatto di quanto fatto in sede di mercato e quindi della rosa che mi è stata messa a disposizione. Sette punti nei tre scontri diretti sono un buon bottino"

cornacchia-riccardo-novoli

Foto: R.Cornacchia

Domenica scorsa nella delicatissima sfida contro il De Cagna, il Novoli di mister Riccardo Cornacchia ha dato vita ad una rimonta per cuori forti, ribaltando in soli dieci minuti il vantaggio ospite, conquistando così un successo fondamentale in chiave classifica, che dopo l’esclusione dell’Uggiano aveva visto i rossoblù avvicinarsi pericolosamente alla zona rossa. “Domenica è stata una di quelle partite che difficilmente dimentichi – racconta Cornacchia -, una di quelle sfide che in un certo senso si possono definire epiche. Nonostante una prestazione non tra le migliori i ragazzi hanno dimostrato grande carattere, ribaltando un risultato che a dieci minuti dal termine ci vedeva sotto di due gol; questo successo assume ancora più valore perchè arrivato in un scontro diretto, che con una sconfitta avrebbe complicato ancor di più la nostra classifica. Nel complesso posso ritenermi soddisfatto di quanto fatto in questa prima parte.

“Con la società abbiamo cercato di ringiovanire la rosa – prosegue l’ex tecnico della Salento Football –, considerando che ad inizio dicembre questa squadra aveva visto diverse importanti partenze. Nel complesso sono stati centrati tutti gli obbiettivi di mercato, mantenendoci sempre in quelli che erano i parametri societari e la politica che si è deciso di adottare. Dal punto di vista dei risultati sono arrivati sette punti in tre scontri diretti ed un’unica sconfitta subita contro il Taurisano, dopo aver sprecato più volte il raddoppio e rimanendo poi in doppia inferiorità numerica, al cospetto di una formazione che ad oggi è tra le più in forma di tutto il campionato. Oggi però occorre rimanere concentrati sull’obbiettivo della salvezza, sperando di riuscire a centrarlo quanto prima”.

Domenica il Novoli sarà costretta ad osservare un turno di riposo, prima della delicatissima e fondamentale sfida interna contro il Veglie: “Abbiamo sfruttato questa settimana di riposo per lavorare e migliorare alcuni aspetti che andavano limati, considerando che questo è un gruppo tutto sommato nuovo. Da martedì penseremo al Veglie, una sfida tanto importante quanto difficile, basti considerare che in questa stagione il Novoli tra campionato e Coppa non è mai riuscito a battere la formazione biancazzurra, che in tre match è riuscita ad imporre altrettanti pareggi, conquistando anche il passaggio turno in Coppa. Sarà quindi – conclude Cornacchia  , una gara da prendere con le pinze e da preparare con grande attenzione“.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati