Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEVERANO vs OTRANTO – Il ds Bruno: “Ora diamo continuità”, Salvadore: “Perdere ci sta. Ma ora…”

La prima giornata di ritorno del girone B di Promozione segna il ritorno al successo del Leverano nel derby con l’Otranto, per 2 a 1. Una vittoria scaccia crisi per i bianconeri di Branà, che “vedono” nuovamente la zona playoff; la compagine di Salvadore, invece, resta terza, a due lunghezze dal Novoli. Questo il commento post-match del ds leveranese, Antonio Bruno, e del tecnico idruntino.

ANTONIO BRUNO – “Ci siamo espressi molto bene, ho ammirato un Leverano finalmente in grado di dare tanto sia sul piano della qualità che su quello della quantità. Abbiamo giocato con grande intensità, creando ghiotte occasioni da gol e realizzando due reti contro un team di indubbio spessore, che è terzo in graduatoria”. In casa bianconera la speranza è che questa sia la vittoria della svolta: “Speriamo e crediamo che questa sia la volta giusta per dare continuità ai nostri risultati. Bisogna insistere su quanto di buono abbiamo messo in mostra”.

ANDREA SALVADORE – “Perdere dopo aver inanellato dodici risultati utili consecutivi, per di più a Leverano, contro una compagine che ha continuato a rinforzarsi, ci sta. A questo si aggiunga che abbiamo giocato alla pari con i nostri rivali, che il match è stato di alto livello e che abbiamo creato anche noi diverse buone opportunità”. Ora la parola d’ordine è concentrarsi sul futuro immediato: “È iniziato un periodo di fuoco, giovedì prossimo saremo impegnati in Coppa Italia contro il San Vito, mentre domenica ospiteremo il Laterza in campionato. Poi ci sarà il ritorno di coppa e se passeremo il turno scenderemo spesso in campo ogni tre giorni. Pertanto, dovremo dosare bene le forze”.