Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PROMOZIONE/B – Recupero, P. Spartan Legend corsaro sul campo del Capo di Leuca: la nuova classifica

Il ParmhaClub Spartan Legend vince a Castrignano del Capo contro il Capo di Leuca per 2-0 il match di recupero della dodicesima giornata di Promozione girone B giocato nel pomeriggio. Vittoria pesante per la squadra tarantina, contro una diretta concorrente per la salvezza, che la proietta a metà classifica a 20 punti. Il Capo di Leuca, che nel primo tempo fallisce un calcio di rigore con Ponzo, resta ultimo in classifica con 13 punti e con una gara da recuperare (contro l’Avetrana il 24 febbraio).

La sfida si decide nella ripresa: al 35′ il gol del vantaggio ospite ad opera di Sekou Camara, con un bel destro al volo dal limite; il raddoppio, cinque minuti dopo, arriva su calcio piazzato da circa 35 metri di Vincenzo Nazaro.

La nuova classifica: CD Gallipoli 48 – Leverano e Novoli 29 – Taurisano 28 – Talsano 27 – Tricase 25 – PS Legend 20 – Locorotondo* 19 – Avetrana* e Veglie 18 – Brilla Campi 17 – Galatina* 15 – Melendugno 14 – Capo di Leuca* 13.

(Da recuperare: Galatina-Locorotondo e Avetrana-Capo di Leuca).

IL TABELLINO

Castrignano del Capo (Le), Cittadella dello Sport
giovedì 10 febbraio 2022, ore 15
Promozione/B 2021/22 – recupero giornata 12

CAPO DI LEUCA-P. SPARTAN LEGEND 0-2
RETI: 35′ st Camara S., 40′ st Nazaro V.

CAPO DI LEUCA: Ciardo, Imperato, Maiolo, De Giorgi, Crisafulli, Ferraro M., Pirelli, Desiderato (28′ st Trotta), Ponzo, Monteduro, Greco (28′ st Fersini). A disp. Potenza, Caracciolo, De Santis, Nuccio, Arbace, Ferraro N., Ciullo. All. Corvaglia (squalificato).

P. SPARTAN LEGEND: Giampetruzzi, Alassia, Olindo, Nazaro, D’Aprile, Cardinale, Perrone (43′ st Camara I.), Camara S., D’Angelo (34′ st Dieng), Letizia, Sciacoviello (22′ st Bruno). A disp. Larocca, Accetta. All. Passarelli.

ARBITRO: Colazzo di Casarano.

NOTE: ammoniti Imperato, Maiolo, Monteduro (CL), Nazaro, D’Aprile, Letizia (SL); espulso Cardinale (SL) per doppia ammonizione.

(foto: la Cittadella dello Sport di Castrignano – archivio)