Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PROMOZIONE/B – Città di Gallipoli, altro allungo in classifica. Il Taurisano non vince (e non segna) più: i tabellini

La Città di Gallipoli dà un’altra sgasata e allunga in classifica, complice l’ennesimo pareggio del Taurisano a Galatina, superando un ostico Leverano, una delle squadre più in forma del momento e reduce da una striscia positiva di sei risultati. Ancora Doukoure, che è anche il capocannoniere, a decidere la questione del “Bianco”.

Ora sono sette, quindi, le lunghezze da recuperare per il Taurisano, che, sì, è l’unica squadra ancora imbattuta, ma è anche uno degli attacchi meno prolifici del girone, reduce da tre 0-0 di fila contro Veglie, Brilla Campi e, ieri, Galatina. Niente reti nemmeno a Galatina e il Talsano ne approfitta per avvicinarsi a -4: cinque reti al Capo di Leuca (tripletta per Mimmo Peluso) e aggancio al Leverano al terzo posto.

Tanti gol tra Avetrana e Novoli: passano i rossoblù che centrano il quarto posto, scavalcando il Locorotondo, caduto a Ginosa contro lo Spartan Legend. Primo successo stagionale per il Brilla Campi che mette sotto il Tricase (tre sconfitte nelle ultime quattro). Dopo quattro partite, ritorna a vincere il Veglie, che, di misura, s’impone sul Melendugno.

I tabellini della giornata 11 in Promozione girone B:

CITTÀ DI GALLIPOLI-LEVERANO 1-0
RETI: 43′ pt Doukoure

CITTÀ DI GALLIPOLI: Passaseo, Atif (25′ st Schirosi), Cardinale, Matere, Greco, Portaccio, Malerba, Sansò (32′ st Caputo), Doukoure, Scialpi, Iurato (25′ st Carrozza F.). All. Carrozza A.

LEVERANO: Tramacere, De Giorgi, Pasculli (24′ st De Benedictis), Giannuzzi, De Carli, Elia, Puscio, Paiano (35′ pt Spedicato), Quarta, Mazzotta (9′ st Lauretti), Kone (45′ st Pedone). All. Renis.

ARBITRO: Lucanie di Molfetta.

VEGLIE-MELENDUGNO 2-1
RETI: 20′ pt Lillo (V), 28′ st Cappellini rig. (V), 32′ st Colagiorgio (M)

VEGLIE: Polito, De Luca, De Mauro, Rotunno (38′ st Errico), Gurau R., Voges, Cappellini, Commendatore, Verri, Lillo, De Lorenzis. All. Politi.

MELENDUGNO: Nuzzaci, De Giorgi (15′ st Greco), Colagiorgio, Chiriatti (14′ st Gurau L.), Cretì, Vergari, Permeti, De Mitri (41′ st Pastore), Conte, Nocco, Palma (38′ st Petruzzella). All. Taurino (Castrignanò squal.).

ARBITRO: Colazzo di Casarano.

GALATINA-TAURISANO 0-0

GALATINA: Margiotta, Leanza, Mingiano, Zaminga, Costantini, Malerba, Pascali, De Razza, Carciullo, Migali, De Pascalis (20′ st Aloisi). All. Contaldo.

TAURISANO: Potenza, Mele, Arnisi, Manganaro, Ciurlia, Gigante, Scarlino, Galati, Luca, De Giorgi, Preite. All. Bray.

ARBITRO: Paladini di Lecce.

TALSANO-CAPO DI LEUCA 5-1
RETI: 5′ pt Scarci (T), 20′ pt, 41′ pt e 7′ st Peluso C. (T), 27′ pt Monteduro (CL), 35′ st Gatto (T)

TALSANO: Notaristefano, Montervino, La Gioia, Dima, Lecce (8′ st Grillo), Franco, Cellamare, Ungaro (43′ pt Giannotta), Peluso C. (22′ st De Comite), Mignogna (10′ st Gatto), Scarci (40′ st Peluso S.). All. Pettinicchio.

CAPO DI LEUCA: Potenza, De Santis, Ferraro, Inguscio, Crisafulli (36′ st Brucciolo), Costantini, Pirelli (21′ st Antonazzo), Imperato (23′ st Degiorgi), Ponzo, Monteduro, Greco. All. Corvaglia.

ARBITRO: Andreula di Molfetta.

BRILLA CAMPI-TRICASE 3-1
RETI: 6’pt Macchia (BC), 23′ st Rosafio (T), 25′ st Marti (BC), 36′ st Lupo (BC)

BRILLA CAMPI: Napoli, Longo, Iaia A. (30′ st Lupo), Iaia S., Tondo, De ventura (30′ st Spedicato), Resinato (45′ st Simeone), Caravaglio, Macchia (42′ st Greco), Marti (48′ st Della Giorgia), Podo. All. Patruno.

TRICASE: Bibba, Mauro, Zocco, Moretto (1′ st Conde), Rizzo J., Silva, Orlando, Diallo, Bonaventura, Otmani (1′ st Rosafio), D’Amico. All. De Giuseppe.

ARBITRO: Racanelli di Bari.

AVETRANA-NOVOLI 2-3
RETI: 7′ pt e 20′ st Palazzo (N), 14′ pt rig. e 45′ st rig. Malagnino (A), 11′ st Cocciolo (N)

AVETRANA: Laghezza, Di Giulio, Trisciuzzi, Eleni, Di Silvestro (Cervellera), Talò, Sanyang (Birtolo), Maggio, Toumi, Malagnino, Pasqua. All. Franco.

NOVOLI: Isceri, Marasco, Fasiello, Cocciolo, Martina, Capone (Indirli), Palazzo, Franco, Massaro, Poleti, Scarcella (Marasco). All. Marangio.

ARBITRO: Fusco di Brindisi.

SPARTAN LEGEND-V. LOCOROTONDO 2-1
RETI: 21′ st D’Angelo (SL), 40′ st Montaldi (L), 45′ st Camara (SL)

SPARTAN LEGEND: Giampetruzzi, Olindo, Perrone, Nazaro V., D’Aprile, Bruno, Ciriello (42′ st Nazaro G.), D’Angelo, Camara, Letizia, Sciacoviello (32′ st Youmbi). All. Passarelli.

V. LOCOROTONDO: Costantino, Neglia, Angelini, Rubino, Anglani, Palazzo (20′ pt Speciale), Serio (22′ st Pantaleo), Galiano, Montaldi, Daddato (12′ st Serri), Salamina. All. Zaurino.

ARBITRO: Lombardo di Brindisi.

(foto: i festeggiamenti della Città di GallipolI)