FJ GALLIPOLI – Castelletti: “Squadra con valori importanti, ma serve ancora tempo”

Il neo tecnico giallorosso guarda alla sfida contro il Campi: "Affronteremo una squadra collaudata e di categoria, in grado di proporre un bel calcio"

castelletti-vito-fj-gallipoli-181020-ph-skakkomatto

Foto: V. Castelletti (©Skakkomatto)

Dopo un avvio di stagione non semplice, la Fiamma Jonica Gallipoli ha deciso di affidare la guida tecnica a Vito Castelletti, tecnico esperto e dal grande carisma. L’esordio dell’ex Corato sulla panchina giallorossa ha portato in dote il primo successo stagionale, con Calabuig e compagni che nonostante l’immediato svantaggio sono riusciti ad imporsi per 3-1 sul difficile campo del Veglie. Un avvio positivo, ma da grande uomo di calcio Castelletti preferisce mantenere i piedi per terra, per una squadra che ha ancora tanto da lavorare, in quello che si annuncia comunque un girone ostico e ricco d’insidie.

ESORDIO VINCENTE“Credo che non c’è nulla da eccepire sul nostro successo. Dopo l’immediato svantaggio nato da un rigore abbastanza dubbio, i ragazzi sono stati bravi a reagire dimostrando grande lucidità mentale, costruendo diverse palle gol già prima del pareggio. Trovato il gol del pari i ragazzi hanno continuato a spingere sull’acceleratore ribaltando il risultato già nella prima frazione. Nel secondo tempo sapevamo che ci sarebbe stato da contenere le sfuriate della squadra avversaria, ma nello stesso tempo siamo stati bravi a chiudere il match. Complimenti ai ragazzi, perchè questi sono tre punti molto importanti, che servivano a tutto l’ambiente e che arrivano su un campo ostico, dove non sarà semplice per nessuno prendere punti”.

OGNI PARTITA UNA BATTAGLIA “Conosco molto bene il girone B di Promozione, poiché  l’ho già disputato nella stagione 2014, nella mia prima esperienza da allenatore, quando con il Putignano vincemmo i playoff in finale contro il Tricase. Questo è un girone con molte difficoltà, dove ogni squadra ha a disposizione  in rosa di quattro cinque calciatori esperti che possono certamente fare la differenza in questa categoria. Per me ogni partita sarà una battaglia, dove il risultato non sarà mai scontato e son convinto che bisognerà lottare ogni domenica per portare i tre punti a casa, perchè ripeto in questo girone non esistono gare semplici“.

BRILLA CAMPI “Il Brilla Campi, nostro prossimo avversario, è una squadra che da diversi anni porta avanti lo stesso progetto tecnico, sia per ciò che riguarda l’allenatore sia per ciò che riguarda la composizione della rosa, quindi è chiaro che andremo ad affrontare una squadra collaudata e di categoria, che gioca un bel calcio. Sarà una partita difficile e dura, noi cercheremo di prepararla nel migliore dei modi con molta serenità, cercando di fare un’ottima prestazione in casa, consapevoli del fatto che di fronte avremo un’avversaria molto ben organizzata”.

VALORI IMPORTANTI “Parto dal presupposto che questo è un gruppo con valori importanti, con uno spogliatoio pulito che si è messo a disposizione sin dal primo allenamento, però è chiaro che per capire dove potrà realmente arrivare questa squadra dovremo attendere quattro/cinque partite, considerando che alleno questo organico da meno di una settimana. Nelle valutazioni occorre essere sempre molto onesti e molto lucidi, senza farsi prendere dalla depressione quando non arrivano i risultati, ma senza nemmeno farsi prendere dall’euforia quando si vince. Quindi per un giudizio onesto e oggettivo occorrerà attendere qualche settimana in più”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati