GALLIPOLI – Vella: “Questa fase ci ha unito ancora di più”. Buone nuove dalla Asl

"Ho il piacere di dire in esclusiva, che il 90% di coloro che sono stati sottoposti a tampone hanno già ricevuto la mail dell'Asl che comunica loro la negatività, liberandoli di fatto dalla quarantena obbligatoria"

vella-paola-gallipoli-set-20

Foto: P. Vella (©M. Coribello)

Il peggio in casa Gallipoli sembra passato. Dopo il grande spavento che aveva colpito il sodalizio presieduto da Paola Vella a causa di un positivo al Covid-19, nei prossimi giorni la formazione giallorossa tornerà in campo agli ordini di mister Antonio Toma, per provare a minimizzare i tempo, recuperando il terreno perso in questi giorni di quarantena obbligatoria. Le notizie che arrivano dall’Asl in queste ultime ore sembrano essere abbastanza positive, con la formazione salentina che già da domenica prossima dovrebbe tornare in campo, per disputare la quarta giornata di campionato, quando Manisi e compagni saranno ospiti della Deghi dell’ex Salvadore. Un quadro più chiaro della situazione ce lo fornisce proprio la numero uno del club, Paola Vella.

ESITO TAMPONI “L’Asl ha effettuato il tampone a tutta la squadra, a tutto lo staff tecnico ed ai tre dirigenti che erano considerati più a rischio. Ho il piacere di dire in esclusiva, che il 90% di coloro che sono stati sottoposti a tampone hanno già ricevuto la mail dell’Asl che comunica loro la negatività, liberandoli di fatto dalla quarantena obbligatoria. Il restante 10% è ancora  in attesa della risposta, che dovrebbe comunque arrivare in queste ore. Una volta ricevuto l’ok dell’Asl, già da domani pomeriggio o al massimo da mercoledì mattina torneremo al Bianco ad allenarci, ovviamente con doppie sedute per provare a recuperare il terreno perso in questi dieci giorni di stop forzato”.

SITUAZIONE DI SVANTAGGIO“Indubbiamente per i i ragazzi trovarsi in questa situazione dopo una preparazione iniziata nei primi giorni di agosto non è stato semplicissimo, perchè di fatto si tratto di undici giorni di stop e questo non fa sicuramente bene. Occorrerà ora mettersi al lavoro per recuperare la forma migliore, dandoci dentro, con doppie sedute di lavoro e allenamenti specifici. Il mister nutre grande fiducia, perchè con uno sforzo da parte dei ragazzi, già da domenica prossima si potrà avere una condizione fisica accettabile, considerando il fatto che al rientro ci aspetterà un importante tour de force, che dovremmo affrontare nel migliore dei modi”.

PRIMI MESI DI LAVORO “Ricopro l’incarico di presidente dai primi giorni di luglio, data in cui ho dato le mie dimissioni ufficiali al Nardò. Sin dai primi momenti mi sono dedicata a 360 gradi alla causa, seguendo in prima persona tutti gli aspetti, e tutte le problematiche che ovviamente nascono in una società calcistica. La prima fase non è stata semplicissima, perchè ovviamente le prime settimane di lavoro prevedono un ritmo abbastanza frenetico, anche per via della costruzione della rosa. Con il passare delle settimane, il quadro è andato via via delineandosi, con l’organico che tra qualche giorno sarà definitivamente al completo con l’arrivo di un difensore. Nel complesso posso dire che è stato un inizio faticoso, ma ampiamente positivo. Ho avuto il piacere di essere affiancata da un professionista ed un grande allenatore come Antonio Toma, in grado di trasmettere sempre grande tranquillità a tutto l’ambiente anche nei momenti più complessi, collaborando al massimo con ogni componente. Sono molto soddisfatta anche di tutti i miei ragazzi, che anche in queste settimane hanno dimostrando grande serietà e professionalità, lavorando per quello che si poteva anche in questi giorni. Nonostante le difficoltà di questo periodo, posso dire che questa fase ci ha uniti ancora di più rispetto a qualche settimana fa”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati