Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

FASANO-GROTTAGLIE – Gennari & Serri, sono otto le meraviglie biancazzurre

Con il più classico dei risultati,2-0, il Fasano supera il Grottaglie e prosegue la sua marcia in vetta al girone B di Promozione. Per i biancazzurri di Giuseppe Laterza si tratta dell’ottavo successo di fila e in otto partite il Fasano ha segnato 25 gol, subendone solo uno. Il successo porta la firme di Gennari e di Serri su rigore.

La partita. Al 2′ i biancazzurri vanno vicini al gol con Gennari, con il portiere che respinge. Al 13′ è Longo a provarci, ma ancora una volta l’estremo difensore ospite para. Dieci minuti più tardi occasione ghiotta per Colucci che supera due avversari in area, ma sbaglia la conclusione. Prima del riposo, Longo, su punizione di Pugliese, sfiora il vantaggio di testa col pallone che si spegne di poco sul fondo.

Nella ripresa il Fasano scende più convinto in campo e al 50′ arriva il vantaggio con Gennari che da trenta metri fa partire un tiro con palla che supera Annichiarico. Due minuti più tardi ancora Gennari prova il bis, ma la sfera termina di poco a lato. Ma al 57′ arriva il raddoppio: Serri viene atterrato in area da Trani, calcio di rigore che lo stesso ex Mola realizza per il 2-0. La gara, a questo punto, si addormenta e fino al 90′ si registrano solo un’azione pericolosa di Gennari, un colpo di testa di Fumarola e un gol annullato per fuorigioco a Longo.


FASANO-ARADEO 2-0
Reti: 50′ Gennari e 58′ Serri su rigore.

Fasano: Zambetti, Pugliese, Mizzi, Leggiero (46′ Marini), Anglani, Loparco, Serri (77′ Laguardia), Pace (46′ Fumarola), Gennari, Longo, Colucci. A disp.: Lacirignola, Quaranta, Di Tano, Jawara. All. Giuseppe Laterza.
Grottaglie: Annicchiarico, Masi, Trani, Arcadio, Andrisano, Roberti, Strusi (80′ De Cuio), Collocolo, Pizzolla, Lotito, Greco (68′ Fasano). A disp.: Di Anna, Marsella, Catapano, Ligrani, Longo. All. Bosco (squalificato, in panchina Francesco Fornaro).
Arbitro: Mele di Lecce.