[ESCLUSIVA SS] SAN CESARIO – La domenica agrodolce di Dell’Anna: “Una bella doppietta. Paghiamo le ingenuità”

La felicità per la doppietta e l’amaro in bocca per la sconfitta. Si può riassumere così la domenica vissuta da Marco Dell’Anna, centrocampista del San Cesario. “Ho aperto le danze con una bella conclusione dai venti metri che ha preso in controtempo il portiere – dichiara in esclusiva per SalentoSport l’ex Brindisi –. Siamo stati fortunati a passare subito in vantaggio, ma ci siamo fatti rimontare prima che il calcio di rigore che io stesso ho trasformato ci permettesse di riagguantare il pari. Poi il Leporano è riuscito a rimontare ed imporsi per 4-2″.

Come ti spieghi questi cali di concentrazione? “Sono dovuti all’inesperienza, siamo una squadra abbastanza giovane e capita di commettere delle disattenzioni evitabilissime. Il rammarico maggiore è dovuto al fatto che eravamo anche in superiorità numerica sul 2-2. Poi sul 3-2 ci siamo innervositi, ci siamo visti comminare tre espulsioni ed è arrivato anche il quarto gol”.

La sconfitta col Leporano pesa doppio considerando che quest’ultima è una diretta concorrente alla salvezza. Pensi che con l’Alberobello siano in palio già punti decisivi? “Sarà una partita difficilissima perché anche loro scenderanno in campo agguerriti. Sono convinto che il lavoro svolto in settimana disputeremo un gran match, nonostante le gravi assenze nel reparto arretrato”.

Come può uscire il San Cesario dalla situazione di classifica in cui è invischiato? “Sono molto convinto della forza della squadra perché abbiamo un bel gioco, dimostrato anche contro squadre di cartello come Novoli e Maglie, guadagnando un solo punto che a mio parere ci sta stretto. Faremo bene nel girone di ritorno e ci tireremo fuori da questa situazione, raggiungendo la tanto agognata salvezza”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati