DEGHI – Separazione con Salvadore, il presidente Paglialunga spiega: “Visioni diverse su alcuni aspetti”

Alla base c'è stato un confronto sereno e pacifico tra persone perbene che si rendono conto che, magari, è giusto ripartire da esperienze diverse". Lima tra i papabili sostituti

paglialunga-alberto-deghi ph salentotelevision

Foto: A. Paglialunga (©salentotelevision.it)

Poche ore fa è arrivata la separazione consensuale tra mister Andrea Salvadore e la Deghi del presidente Alberto Paglialunga, che abbiamo interpellato in esclusiva per raccontarci le motivazioni di questa scelta.

“Cosa c’è alla base della separazione? Quando le strade si separano dopo risultati fantastici – spiega Paglialungaè normale che alla base ci sia un confronto sereno e pacifico tra persone perbene che si rendono conto che, magari, è giusto ripartire da esperienze diverse e con prospettive diverse. Non c’è stato nessun tipo di scontro rispetto ad altre situazioni, sono delle visioni diverse su alcuni aspetti, poi si fanno scelte in maniera serena e tranquilla come nel nostro stile”.

Sulle prossime mosse di mercato, in vista di un molto probabile ripescaggio: “Abbiamo sempre avuto le idee molto chiare rispetto al nostro obiettivo e alla nostra ‘mission‘. Il nostro obiettivo è fare bene, al di là delle categorie. È vero che nel calcio è difficile vincere in qualsiasi categoria, è vero anche nel calcio bisogna organizzarsi per tempo in qualsiasi categoria. Per noi è un sogno poter vivere il massimo campionato dilettantistico pugliese, solo tre anni fa eravamo in Seconda Categoria, poi ripescati in Prima. Abbiamo fatto un percorso splendido grazie al lavoro di mister Rollo, di mister Vetrugno e di mister Salvadore, siamo riusciti a crescere tanto. Noi proveremo a fare ciò che abbiamo fatto in questi anni, cioè essere una società che prova a fare calcio con passione e divertimento, avendo obiettivi ambiziosi. In Eccellenza, l’ambizione è di fare bene e di conservare la categoria, abbiamo tutti gli strumenti per fare bene anche in questo campionato”.

Quindi caccia aperta al nuovo allenatore con cui, poi, programmare la campagna acquisti per la nuova stagione. Tra i profili che potrebbero accostarsi alla panchina della Deghi, una delle più accreditate, per quanto ci risulta, è quella che porta a Francisco Gouvinho Lima, l’anno passato alla guida dell’Uggiano in Promozione.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati