Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

COPERTINO-MASSAFRA – Rizzello e poi Alemanno, tre punti ai rossoverdi

Il Copertino vince di misura contro il Massafra, lasciando i tarantini come fanalino di coda del girone B di Promozione. La partita si ravviva subito, dopo appena trenta secondi traversa per i rossoverdi su cross di Frisenda. Al 31′ arriva la perla balistica di Rizzello, sassata da 20 metri dove D’anna rimane immobile. Al secondo minuto di recupero Alemanno, lanciato da Montefrancesco, approfitta della papera del portiere dei tarantini e raddoppia per il Copertino.

Nel secondo tempo la squadra di Giunta gioca meglio, Picciotti si esalta su Giannetti al 13′ e viene salvato dal palo, un minuto dopo, su colpo di testa di Bruno. I rossoverdi sprecano due palle gol con Rizzello, al 23′ flipper in area di rigore e Novellino riduce le distanze per gli ospiti. Al 30′ Dito riesce a sprecare una palla gol clamorosa, tiro alto sulla traversa solo contro il portiere locale.  Nel finale i tarantini falliscono il gol del pari con Giannetti, con una conclusione alta a pochi passi da Picciotti. Novellino commette un brutto fallo su Pulimeno e viene espulso dal fiscalissimo Aratri di Bari. Domenica prossima la squadra di Greco renderà visita al Lizzano, i tarantini ospiteranno il Talsano.


Copertino (Le), stadio “G. Vantaggiato”
Domenica 19 novembre 2017 ore 14.30
Promozione 2017/2018 girone B – 11a giornata

COPERTINO-MASSAFRA 2-1
Reti:
31′ pt Rizzello (C), 47′ pt Alemanno (C), 23’st Novellino (M)

Copertino: Picciotti, Pulimeno, Mastria, Verdesca (1’st Petracca), Mandorino, Sacco, Alemanno, Montefrancesco G., Rizzello, Frisenda (26’st Montefrancesco M.), De Giorgi (1’st Dito). A disp.: Cenzento, Stifanelli, Perrone, Spagnolo. All. Greco

Massafra: D’Anna, Santoro (20’st Marchionna), Giannetti, Bruno (17’st Strusi), Riformato, Salvi M. (1’st Pignatelli), Marraffa,(20’pt Vinci, 20’st Coronese), Collocola, Novellino, Presicci, Pisano. A disp.: Zecchino Kone. All. Giunta

Arbitro: Aratri di Bari

Espulsi: Novellino per fallo reazione al 35’st.