Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Richella torna sulla vittoria della coppa: “Bravi gli avversari, ma potevamo anche vincere 3 a 0”

“Siamo partiti con la giusta convinzione e abbiamo fatto capire già  da subito chi doveva vincere, anche se loro erano veramente bravi“. Vincenzo Richella, dalle colonne del sito ufficiale rossazzurro, analizza così la partita con il Castellaneta che ha consegnato la Coppa Italia di Promozione al Casarano.

“Non conoscevamo i nostri avversari – prosegue il giovane talento -, ma mi ha impressionato la determinazione che hanno messo in campo fino all’ultimo minuto. Il portiere, poi, è stato veramente bravo, salvando il risultato in più di una circostanza. Inoltre: loro erano molto bravi a difendere e ripartire subito. Però siamo riusciti a creare diverse chiare occasioni da gol e se alla fine avessimo vinto per 3 a 0, nessuno avrebbe potuto dire niente”.: 

Con il primo obiettivo conquistato, è tempo di rituffarsi in campionato: “Secondo me, questo è il mese in cui si deciderà  tutto. Noi, però, siamo primi in classifica e, soprattutto, siamo consapevoli delle nostre potenzialità “.