Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CAROVIGNO – Termite ci ripensa, annullate le dimissioni. La società: “Lasciare non sarebbe stato saggio”

Dietro-front: il matrimonio tra mister Ivan Termite e il Carovigno continuerà ancora. Dopo le dimissioni del portiere-allenatore, ufficializzate una settimana fa, Termite ci ripensa e ritorna in panchina per le ultime sei delicatissime gare di campionato.

Ecco la note del club brindisino: “Mancano solo sei giornate alla fine della regular session di questo campionato di Promozione, e lasciare tutto in un momento molto delicato per il Carovigno Calcio non sarebbe stata una saggia decisione. La squadra della Nzegna naviga in acque poco tranquille, vista l’attuale classifica dove i rossoblù sostano in penultima posizione a soli due punti dal Veglie ultimo in classifica. La Società ha chiesto al mister un ultimo sforzo per tentare di rimediare ancora posizioni e sperare alla fine di ottenere una buona posizione al fine di disputare gli eventuali play out in casa. I calciatori, consapevoli della attuale situazione di difficoltà in cui versa l’Associazione carovignese, si sono rivestiti di responsabilità e lotteranno sino alla fine per onorare i colori della città sperando di mantenere ancora il titolo in Promozione. Domenica il Carovigno affronta la difficile trasferta di Maglie e sarà la prima delle 6 ‘finali’ rimaste”.