Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

AVETRANA – I biancorossi tornano al successo, Vasco e Cimino per stendere il Laterza

L’Avetrana torna a sorridere, cogliendo il successo sul Laterza nell’ultima giornata del girone d’andata. Scontro tra due squadre affamate di punti quello di scena al Valentino Mazzola. Giornata ideale e pubblico carico per un match pieno di aspettative. Primi minuti di marca biancorossa con Galeandro protagonista in almeno due occasioni. L’avanti casalingo non trova però la rete del vantaggio. La partita scivola via noiosamente fino allo scadere del primo tempo senza regalare grosse emozioni. Sul finale è Turi ad essere imbeccato in area biancorossa ma si supera Gabrieli, all’esordio, con un intervento miracoloso.

Nella ripresa l’Avetrana entra più carica e vogliosa e mostra subito i denti. È il 2’ quando sugli sviluppi del corner di Arcadio è Vasco a ritrovare la gioia del gol. L’ariete biancorosso è appostato sul secondo palo ed insacca con forza e rabbia. Gol dedicato a tutti i tifosi presenti ed ancora una volta pronti a sostenere il team del patron Saracino. L’Avetrana macina gioco e cerca di sfruttare l’ispiratissimo Cimino, imprendibile oggi sulla fascia, ma è ancora Vasco ad andare vicino al gol con una girata sottoporta. Lovecchio ci mette una pezza. Al 32’ rigore per i padroni di casa. Cimino non si lascia scappare l’occasione e sigla il raddoppio. Girandola di sostituzioni ma il risultato non cambia più. Sul finale azione personale di Turi che viene fermato dall’ottimo Gabrieli. Dopo 4’ di extratime è gam over al V.Mazzola di Avetrana, padroni di casa che superano per 2-0 il Laterza e spezzano la serie negativa.

***

AVETRANA – PS LATERZA 2-0
Reti:
2’st Vasco, 32’st Cimino su rig.

AVETRANA: Gabrieli, Piliego (41’st Cennamo), Montanaro, Eleni, Scarciglia, Macaluso, Cimino, Cazzolla, Vasco (46’st Donadei), Arcadio, Galeandro (34’st Volturno). PANCHINA:Amaddio, Trisciuzzi, Macrì. Allenatore: Pellegrino
PS LATERZA: Lovecchio, Marino (1’st Iusco), Piccirilli (24’st Summa), Presicci, Labia (10’st De Vito), Lovergine, Mastrodomenico, Busto, Sfarzetta, Turi, Russo. PANCHINA: Pugliese, Gorghini, De Biasi, Summaria. Allenatore: Porzia
Arbitro: Recchia di Brindisi