Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CAROVIGNO vs LATERZA – Esultano i padroni di casa: il pareggio condanna i tarantini

Dopo 120’ di passione, cuore e sofferenza il Carovigno conquista la permanenza in Promozione, pareggiando 0-0 la sfida secca dei playout contro il Laterza. Gli uomini di Borgermino retrocedono così in Prima Categoria, vista la peggiore posizione in classifica della stagione regolare.

La partita, caratterizzata dal grande agonismo, vede il Carovigno dominare i 90’ di gioco. Già nella prima frazione, infatti, la formazione di Monna sfiora la rete prima con Russo e poi con Lanzillotti, senza però trovare fortuna. Nella ripresa il copione non cambia, con i brindisini che mettono alle corde la formazione tarantina la quale, con coraggio e fortuna, però non cede. Le fotografie dei secondi 45’ infatti, sono l’intervento straordinario di Lovecchio, abile a neutralizzare il bel colpo di testa di Diagnè, e il palo centrato da Russo allo scadere.

Con il risultato fermo sullo 0-0 al termine dei 90’ di gioco, la gara prosegue per altri 30’. Gettando il cuore oltre l’ostacolo, il Laterza tenta di beffare l’avversario prima con Russo e poi con Lovergine, con entrambi che impegnano seriamente l’estremo difensore Laghezza. L’eccessivo agonismo degli ospiti, però, si rivela controproducente e nel secondo tempo supplementare Somma e Fittipaldi rimediano il cartellino rosso. In nove uomini e a pochi minuti dal termine, il Laterza continua a lottare a testa alta, tentando di chiudere nel migliore dei modi possibile.

Al termine della sfida esulta il Carovigno per la salvezza, al Laterza, invece, l’amara consolazione degli applausi di tutto lo stadio.

***

CAROVIGNO-LATERZA 0-0

CAROVIGNO: Laghezza, Diagnè, Valente, A. Urso, Vignola, Cisternino (34’st P. Lanzillotti), De Simone (24’st Prodi), Scarongella (46’st Carlucci), T. Lanzillotti, Russo, P. Lanzillotti. Allenatore: Monna.
LATERZA: Lovecchio, Marino, Pietracito (5’sts Di Bartolomeo), Labia, Lovergine, Busto, Mastrodomenico (6’pts Scarati), Siomma, Montelli (7’sts Fittipaldi), De Vico, Russo. Allenatore: Borgermino

ARBITRO: Masciale, di Molfetta.
NOTE: Espulsi: Somma e Fittipaldi (L). Ammoniti: Labia, Lovergine (L); Diagnè, De Simone, Scarongella ( C).

Show CommentsClose Comments

Leave a comment