VOLLEY B2/m – Leverano soffre ma esulta, Orefice e compagni vincono gara-1 della finale playoff contro Gioia

leverano volley

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

La BCC Volley Leverano si è aggiudicata il primo round della finale play off di B2 al termine di una gara al cardiopalma e davanti a un PalaSport travestito da torcida. I padroni di casa soffrono molto le incursioni di Felice Sette, al limite della perfezione in attacco, con qualche sbavatura in ricezione, e gli attacchi di Matheus, trovandosi a rincorrere sin da subito. Sul 16-19 per la Linea Lactis Gioia entra in scena un super Abbondanza, autore di ben 14 punti finali, che con i suoi muri e un ace portano il sestetto di mister Andrea Zecca avanti sul 21-20. I biancorossi di mister Sportelli, però, non demordono e si rifanno sotto sempre con un inesauribile Matheus, autore di 29 punti personali. Il set va avanti fino ai vantaggi con Orefice che mette a terra il punto del 27-25.

Partita in sordina per i gialloblù di casa anche nel secondo parziale dove Sette continua a mettere a ferro e fuoco la difesa avversaria. Nonostante la sua giovanissima età il talento di Gioia del Colle fa la differenza in diverse occasioni portando la propria squadra a vincere il secondo game sul 25-20. Emozioni a non finire nel terzo parziale, con le due formazioni che si fronteggiano punto a punto, giocando una bellissima pallavolo. Passaro e Polignino si sfidano a colpi di fantasia e creatività fino al 18-18 quando Stefano Sergio, nel tentativo di salvare una palla, cade male sulla caviglia, provocandosi una distorsione che lo costringe ad uscire fuori dal campo. Entra in campo capitan Firenze, ma il contraccolpo psicologico favorisce la Linea Lactis che opera il sorpasso fino al 27-25. Grande tensione e partita vibrante anche nel quarto set. De Blasi e compagni ritrovano compattezza intorno a uno strepitoso Alessandro Orefice, autore di ben 36 punti finali, che si carica sulle spalle la propria squadra. Cresce la ricezione di Franco e De Blasi, mentre sull’altro versante Matheus trova spesso le mani del muro a infrangere i sogni d’attacco di Gioia. Così Leverano riprende sul finale i baresi, portando la sfida al tie break.

Ancora una volta è Gioia a portarsi avanti grazie alle battute e agli attacchi di Sette, ma la squadra di mister Zecca non molla un centimetro fino al 12-12 quando avviene l’episodio che decide il match: espulsione per Matheus per proteste e la BCC Volley Leverano conquista il break che porta avanti fino al 15-13 finale. Appuntamento a domenica alle 18 in terra barese per gara 2.

***

LEVERANO – GIOIA 3-2
Progressione set – 27-25, 20-25, 25-27, 25-23, 15-13

Leverano: Sergio 8, Orefice 36 , Abbondanza 14 , Serra 12 , Polignino 3 , De Blasi 7 , Franco (libero), Firenze 3 , Lezzi 0 , Paladini ne, Dimastrogiovanni (libero), Epifani ne, Valli scouting. Allenatore: Zecca.
Gioia: Sette F. 22, Passaro 5, Matheus 29, Laforgia 7, Castellana, Braico 9, Casulli 6, De Cataldo, Pagano, Poli, Bruno (libero), Antonicelli (libero). Allenatore: Sportelli.
Arbitri: Testa Antonio e Rossi Massimo

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento