PRIMA CATEGORIA – Sconfitte a tavolino per Crispiano e Atletico Veglie: le decisioni dopo la 15ª giornata, gironi B e C

Sei squalificati nel girone B, nove nel girone C. Multe per Grottaglie, Massafra, Locorotondo e Atletico Veglie

giudice-sportivo

Il Giudice sportivo, relativamente alla partita di Prima Categoria girone B Crispiano-Sava (2-1) giocata il 16 dicembre scorso, ha accolto il reclamo della società ospite (che adduceva presunte irregolarità nella posizione del calciatore Francesco Nasole del Crispiano, il quale non avrebbe scontato una giornata di squalifica e fu schierato in campo in quella parita), assegnandole la vittoria a tavolino per 0-3.

Questa, di conseguenza, è la nuova classifica del girone B:

AEL Grottaglie 38
Castellaneta 35*
Sava 28*
Polimnia 28
Capurso 26*
V. Locorotondo 25
Massafra 24
San Marzano 24
F. Acquaviva 23*
Latiano 20*
RS Crispiano 15*
S. Vito 13*
Cedas Avio Brindisi 11*
L. Erchie 7*
Atl. Acquaviva 5*
DB Manduria 3

* una gara in meno
Da recuperare (data da definire): Atl. Acquaviva-F. Acquaviva, Capurso-Sava, L. Erchie-Cedas Avio Brindisi, RS Crispiano-Latiano, S. Vito-Castellaneta.

Partita Atletico Veglie-Città di Racale del 6 gennaio: sconfitta a tavolino 0-3 per la società di casa, rimasta in campo con sei giocatori in seguito alle cinque espulsioni ricevute durante la partita, poi sospesa al 39′ del secondo tempo sul punteggio di 0-1.

La nuova classifica del girone C:

Virtus Matino 33
Manduria 30*
Veglie 27*
Virtus Lecce 25
Città di Racale 25
Atl. Veglie 22
Poggiardo 22
Seclì 22
Real Galatone 21
Capo di Leuca 20
Copertino 20
Memory Campi 19
Monteroni 18
Soleto 16
Leverano 10
Sanarica 1

* una gara in meno
Da recuperare (data da definire): Manduria-Veglie

Di seguito le decisioni del Giudice sportivo relative alle partite della 15esima giornata giocate domenica scorsa nei gironi B e C.

GIRONE B

CALCIATORI – Una giornata di squalifica per Luigi Galeandro (Grottaglie), Sekou Camara e Daniele Greco (Massafra), Daniele Patti e Lorenzo Costantino (Polimnia), Agostino Talo (San Marzano).

ALLENATORI – Squalifica sino al 17.01.2019 per Francesco Todaro (San Marzano).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 07.02.2019 per Nicola Palmisano (V. Locorotondo); sino al 17.01.2019 per Antonio Cimino (DB Manduria) e Cataldo Capuzzimati (San Marzano).

AMMENDE – 300 euro al Grottaglie; 200 euro al Massafra; 100 euro alla Virtus Locorotondo.


GIRONE C

CALCIATORIDue giornate per Fabrizio Bollardi, Antonio Lupo, Daniele Taurisano, Gianmaria Gatto e Giovanni Pendinelli (Atl. Veglie); una giornata per Stefano Inguscio (Città di Racale), Antonio Urso (Poggiardo), Luigi Schito (Soleto) e Emmanuel Longo (Virtus Lecce).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 24.01.2019 per Vito Lillo (Atl. Veglie); sino al 17.01.2019 per Riccardo Paladini (Atl. Veglie).

AMMENDE – 500 euro per l’Atletico Veglie (“Nel corso della gara,un proprio dirigente permetteva l’ingresso di n. 4 tifosi all’interno del terreno di gioco, aprendo la porta di comunicazione con la tribuna. Al termine della gara una decina di persone estranee entravano sul terreno di gioco avvicinandosi al direttore di gara con fare minaccioso ed intimidatorio. Solo la presenza dei carabinieri impediva loro di entrare in contatto con l’arbitro. Gli stessi sostenitori entravano nello spazio antistante gli spogliatoi e colpivano con calci e pugni la porta dello spogliatoio arbitrale. All’uscita dall’impianto di gioco, inoltre, un tifoso colpiva il finestrino dell’autovettura dell’arbitro, minacciandolo”).

Il Tribunale federale territoriale, in merito alla partita Grottaglie-Manduria del 9 novembre 2017, ha inflitto tre giornate di squalifica per Luigi De Florio (all’epoca tesserato del Manduria); l’inibizione, per tre mesi, per Giuseppe Spadavecchia (all’epoca presidente del Manduria); l’inibizione, per un mese, per Vincenzo Pulpito (all’epoca ds del Manduria).

La Corte sportiva d’appello, infine, ha ridotto da 400 a 100 euro la multa per la Virtus Matino, comminata dal Giudice sportivo di primo grado dopo Manduria-Virtus Matino del 2 dicembre 2018.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • generica-dilettanti-live PRIMA CATEGORIA – Riepilogo, classifiche di ripescaggio e di Coppa Disciplina 2018/19

    Sono state ufficializzate le graduatorie di merito, da parte della Lega Nazionale Dilettanti Puglia, che saranno prese in considerazione nell’eventualità di ripescaggi nelle serie superiori. Diffuse anche le graduatorie definitive di Coppa Disciplina. Di seguito le classifiche relative al torneo di Prima Categoria. PRIMA CATEGORIA – VINCENTI PLAYOFF 1. Castellaneta – perdente spareggio 2. Manfredonia…

  • mimmo-campa-sanarica DILETTANTI – Benemerenze 2019 Lnd, ecco i sei nominativi pugliesi che saranno premiati a Roma

    Sono sei i nominativi pugliesi che riceveranno le Benemerenze dalla Lega Nazionale Dilettanti a Roma per l’anno 2019. Si tratta di Pierpaolo Lamia Caputo, segretario della delegazione Provinciale Bat della Lnd; Girolamo De Girolamo, presidente dell’Asd Azzurri Conversano; Domenico Giannoccaro, vice presidente della Cedas Avio Brindisi; Giuseppe Sabatelli, consigliere dell’Asd Noci Azzurri 2006; Beniamino Campa,…

  • toma-antonio-tlp.com LECCE – Toma: “La A, un miracolo sportivo firmato Liverani”. E spiega il suo ‘no’ a continuare a Matino…

    Ai microfoni di Studio 99 Radio è intervenuto mister Antonio Toma, ormai ex allenatore della Virtus Matino ma anche ex tecnico del Lecce nella stagione di Lega Pro 2012/13 prima di cedere il testimone a Piero Gustinetti per i playoff promozione, poi falliti in finale contro il Carpi. In primis, mister Toma ha parlato dell’esperienza…

  • bruno-marsano-brana-costantino-virtus-matino-040619 VIRTUS MATINO – Entusiasmo e voglia di fare bene: presentati mister Branà e il ds Bruno

    Entusiasmo, voglia di fare bene, determinazione e umiltà. Saranno queste le caratteristiche principali della Virtus Matino che, dopo diversi anni, è ritornata in Promozione e si appresta ad affrontare la stagione agonistica 2019-20 con mister Giuseppe Branà al timone e Antonio Bruno come direttore sportivo, entrambi presentati ieri nella conferenza stampa tenutasi nella sala convegni…

  • virtus-matino-logo VIRTUS MATINO – Pronto un nuovo colpo, arriva un ds di spessore

    Continua spedita la marcia di preparazione della Polisportiva Virtus Matino al prossimo campionato di Promozione, con il sodalizio guidato dalla presidentessa Cristina Costantino, che dopo aver chiuso la trattativa per mister Giuseppe Branà (che verrà presentato domani presso la sala convegni del Silver Hotel di Matino), sembra  essere al lavoro per regalarsi un altro importante…