PRIMA CATEGORIA – Maxi squalifica per Culiersi (Lorenzo Mariano): il Giudice sportivo della 24ª giornata

Oltre sei mesi di stop per il calciatore del Lorenzo Mariano, punito anche con un'ammenda di mille euro e con una gara da giocare in campo neutro e a porte chiuse. Non omologato il risultato di N. Squinzano-Mottola

giudice-sportivo

Decisioni del Giudice sportivo sulla 24esima giornata dei campionati di Prima Categoria, gironi B e C e sui recuperi.

Partita N. Squinzano-Mottola (recupero giocato il 15 marzo, finito 1-1): il Giudice sportivo non ha omologato il risultato, preso atto del preannuncio di reclamo del Mottola.

Gare del 15 marzo

CALCIATORI – Una giornata di squalifica per Piero Antonio Del Vescovo e Gianluca Vendetta (N. Squinzano), Daniele Greco (Mottola).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 30 marzo per Vincenzo Guerrazzi (N. Squinzano).


Gare del 17-18 marzo

CALCIATORI – Squalifica sino al 30 settembre 2018 per Matteo Culiersi (pugno al portiere della squadra avversaria a fine gara); due giornate (1+1) a Stefano Masi (Manduria); una giornata di squalifica per Cosimo Teodoro e Alessandro Caputo (San Marzano), Mirko Taurino (F. Monteroni), Antonio Olivieri, Francesco Lotito e Piergiovanni Riezzo (Manduria), Luca Tundo (Seclì), Francesco Palese (Città di Racale), Francesco Fabio De Vito e Rocco Ciampa (Norba Conversano), Mauro Agostino (Virtus Locorotondo), Giuseppe De Ventura (Brilla Campi), Souareba Bayo (Veglie).

ALLENATORI – Squalifica sino al 21 aprile per Giovanni Mariano (Lorenzo Mariano).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 29 marzo 2018 per Claudio Miraglia (Leverano) e Mario Coletta (Veglie).

AMMENDE – 200 euro al Savelletri; 100 euro al Veglie.

Gara Lorenzo Mariano-Soleto: ammenda di mille euro per il Lorenzo Mariano e una gara da giocare in campo neutro e a porte chiuse per intemperanze dei propri tifosi.


COPPA PUGLIA

CALCIATORI – Una gara per Stefano Amaddio (AEL Grottaglie), Alessandro Pirretti (Città di Racale).

AMMENDE – Ammonizione per il Borgorosso Molfetta per la ritardata presentazione in campo.


La Corte sportiva d’Appello, infine, ha ridotto al 30 giugno 2021 la squalifica inflitta al calciatore del Savelletri, Marco Schiavone e a cinque giornate (già scontate) quella per il suo compagno di squadra Valeriano Curlo, confermando le altre sanzioni previste nel Comunicato ufficiale n. 56; ha ridotto al 30 settembre 2018 la squalifica per il calciatore del Veglie Gianluca Borromeo e al 30 giugno 2018 quella per il suo compagno di squadra Francesco Liaci; ha ridotto a 500 euro la sanzione per il Lorenzo Mariano (gara Poggiardo-Lorenzo Mariano del 25 febbraio).

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati