PRIMA CATEGORIA – Mano pesante sul Poggiardo, il Matino rinuncia: il Giudice sportivo

Monteduro, Simone e Verardo, calciatori del Poggiardo, prendono dei mesi di squalifica. Matino ufficialmente rinunciatario, il Giudice sportivo gli infligge 1.500 euro di multa

giudice-sportivo

Prima Categoria pugliese, le decisioni del Giudice sportivo sulle partite della nona giornata, giocate domenica scorsa, 19 novembre.

GIRONE B

CALCIATORIUna giornata di squalifica a testa per Eduardo Pisano (AEL Grottaglie), Eneo Gjonaj (Castellaneta), Alessio Brunetti (Don Bosco Manduria), Vito Marco Gernone (Rinascita Rutiglianese) e Gianni Roma (S. Vito).

AMMENDE – 50 euro di multa al Don Bosco Manduria.


GIRONE C

CALCIATORI – Squalifica sino al 15/02/2018 per Santo Monteduro (Poggiardo); sino al 30/01/2018 per Francesco Simone e Alfredo Verardo (Poggiardo); una giornata di stop per Daniele Bergamo (Atl. Veglie), Marco Romano (Città di Racale), Sasha Salvatore Migali (Seclì).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 21/12/2017 per Salvatore Elia (Poggiardo); sino al 30/11/2017 per Tiziano Carlino (Veglie).

AMMENDE – 1.500 euro al Matino per aver comunicato la rinuncia a partecipare al campionato in data 17 novembre.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati