DILETTANTI – Prima e Seconda Categoria: il Giudice sportivo, gare del 4 e 5 maggio 2019

Cinquecento euro di multa per il Grottaglie. Castellaneta, Gjonaj salta la finale playoff contro il Sava

giudice-sportivo-ammonizione-espulsione ss coribello

Foto: ©SalentoSport/M. Coribello

Di seguito le decisioni del Giudice sportivo dopo le partite di spareggio, di playoff e di playout in Prima Categoria (gironi B e C) e dopo le gare della 29esima giornata nel girone C di Seconda Categoria, giocate tra sabato 4 e domenica 5 maggio scorsi.

PRIMA CATEGORIA

CALCIATORI – Una giornata di squalifica per Giuseppe Cazzetta e Francesco Fonzino (Grottaglie), Eneo Gjonaj (Castellaneta), Giuseppe Fanfulla (Capurso).

AMMENDE – 500 euro al Grottaglie: “Propri sostenitori accendevano 13 fumogeni e lanciavano all’inizio della gara un fumogeno in campo che provocava il ritardo dell’inizio della gara stessa, inoltre venivano lanciati diversi rotoli di carta per tutta la gara che infastidivano la panchina ospite e terminavano sul terreno di gioco. Veniva lanciata, altresì, in campo una bottiglietta d’acqua che passava a pochi centimetri da uno degli assistenti dell’arbitro, senza colpirlo”.


SECONDA CATEGORIA

CALCIATORI – Una giornata di squalifica per Pierluigi Coluccia e Marco Campa (Sportinsieme), Pierpaolo Lanzilotto (Hydruntum), Domenico Franza (Alessano), Leonardo Caracuta (Zollino) e Gabriele De Iaco (Bagnolo).

ALLENATORI – Squalificato Danilo De Matteis (Hydruntum) sino al 17 maggio.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati