PRIMA CATEGORIA – Decisioni del Giudice sportivo sulla 26esima e ultima giornata

Sei giornate di stop per Riso (N. Squinzano), multe per Ciro Stampalia, Carmiano e Don Bosco Manduria

giudice-sportivo

Decisioni del Giudice sportivo relative alle gare della 26esima e ultima giornata nei gironi C e D di Prima Categoria.

GIRONE C

CALCIATORISei giornate di squalifica a Riso (N. Squinzano): “A seguito di una decisione arbitrale protestava nei confronti dell’Arbitro lanciandogli in volto terreno raccolto sul campo di giuoco; all’esibizione del cartellino rosso, indirizzava all’Arbitro parole gravemente offensive”; due giornate a Buttazzo e D’Argento (Carmiano); una giornata a Fiorentino, Siliberto, Girardo e Tommasi (Ciro Stampalia), Caraccio (Porto Cesareo), Tonti (San Marzano).

DIRIGENTI – Inibizione sino all’11 maggio per Vincenti e sino al 27 aprile per Russo (Memory Campi).

AMMENDE – 200 euro di multa a Ciro Stampalia, Carmiano e DB Manduria (fumogeni); 50 euro al DB Manduria (assenza di forze di pubblica sicurezza).


GIRONE D

CALCIATORIDue giornate di squalifica a Fiorenza (Matino); una a Buccarella e Falco (Matino), Carlino (Pro Patria).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 27 aprile per Barone (Matino).

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati