COPPA PUGLIA – È giunta l’ora: a Fasano l’atto finale tra Norba Conversano e Grottaglie:

La partita si giocherà domani, 12 aprile, alle ore 18.30, al "Vito Curlo" di Fasano. Arbitrerà il signor Luca Tagliente della sezione di Brindisi

coppa-puglia

Domani alle 18:30, al “Vito Curlo” di Fasano, sarà disputata la finale di Coppa Puglia tra Norba Conversano e Ars et Labor Grottaglie. Al torneo, iniziato il 28 settembre, hanno partecipato tutte le squadre di Prima e di Seconda Categoria e si concluderà con una partita che molti avevano pronosticato. Si affronteranno probabilmente le due squadre meglio attrezzate di tutti i gironi, quelle con il maggior tasso tecnico e la migliore organizzazione di gioco. Insomma nella finale di domani troveremo il meglio, del resto in questo tipo di competizioni se non sei un’ottima squadra non arrivi in fondo.

I canarini sono primi in campionato e probabilmente si apprestano a vincerlo, sono la squadra che è sembrata più continua e forse anche quella più solida dal punto di vista caratteriale. Il Grottaglie è forse quella più talentuosa che però, per un motivo e per un altro, ha lasciato troppi punti lungo la via. Il percorso del Norba Conversano in Coppa è stato il seguente: ha eliminato il Civitas Conversano (2^ cat.), l’Acquaviva delle Fonti, l’Avio Cedas Brindisi, l’Ideale Bari e in semifinale il Borgorosso Molfetta, collezionandosette vittorie, una sconfitta e due pareggi, 34 goal fatti e 11 subiti. Un andamento molto buono con l’unico neo nella sconfitta brindisina contro l’Avio Cedas.

Il Grottaglie ha eliminato: San Marzano, Fragagnano (2^ Cat.), Manduria, Crispiano, Virtus Lecce e in semifinale il Racale, raccogliendo otto vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta, 33 reti segnate e 7 subite, un andamento leggermente migliore rispetto a quello degli avversari. Numeri statistici pressoché uguali, le minime differenza non permettono di azzardare una favorita.

Sarà una finale, come la maggior parte del resto, dove chi sbaglierà meno avrà più possibilità di aggiudicarsi la Coppa. Una partita dove il tatticismo sarà forse anche esasperato a scapito dello spettacolo ma questo è un particolare poco importante per i tifosi che vorranno solo vincere a prescindere. Tutti a disposizione per mister Marinelli mentre per il Conversano sarà assente D’ambruoso squalificato, l’arbitro della partita sarà il sig. Luca Tagliente della sezione di Brindisi che in questa stagione ha diretto in Eccellenza.

Questo l’albo d’oro della Coppa Puglia: 2004-2005 Casamassima, 2006-2007 Minervino Murge, 2007-2008 Bitetto, 2008-2009 Pulsano, 2009-2010 Casamassima, 2010-2011 Molfetta Sportiva, 2011-2012 Nuova Daunia, 2012-2013 Unione Calcio Bisceglie, 2013-2014 Real San Giorgio, 2014-2015 Cerignola, 2015-2016 Omnia Bitonto, 2016-2017 Leverano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati