TARANTO – De Gennaro: “Mercato in linea con le richieste”. Presentati Maiorano e Cobelli

Formazione da inventare per De Gennaro: non convocati gli infortunati Stendardo, Nigro e Sampietro. Squalificato Paolucci

taranto-lega-pro-som-capriglione

Foto: Som, terzino del Taranto (@F. Capriglione)

Ricca conferenza stampa prepartita in casa Taranto, alla vigilia del match contro la Fidelis Andria. Concluso il mercato, la conferenza stampa ha visti coinvolti il tecnico del Taranto insieme ai due acquisti: il centrocampista Stefano Maiorano e l’attaccante Juan Manuel Cobelli.

Maiorano si è presentato ai nuovi tifosi: “Sono un centrocampista moderno, che mette in campo quantità e qualità. Sull’Andria posso dire che non esprime un calcio bellissimo, ma è una squadra concreta e fisica ed è dunque difficile da affrontare. Sono a Taranto” – sottolinea Maiorano “per raggiungere l’obiettivo prefissato, ovvero la salvezza; dovremo tirarci fuori da questa situazione di classifica al più presto ricompattandoci tutti. Dovremo essere in grado di disputare tre mesi alla grande. Ho sfidato il Taranto da avversario con Cavese e Sorrento e so che è una piazza che vive di calcio, quindi è molto bello giocare in questa squadra“.

Decisamente meno loquace la punta sudamericana ma altrettanto decisa: “Sono venuto qui per dare il massimo, sono molto contento di questa opportunità. Sono il classico attaccante da area di rigore, che ama fare gol. Fisicamente sto bene” – afferma Cobelli “, il mio obiettivo è giocare il prima possibile, con la speranza di realizzare molte reti al fine di conquistare la salvezza insieme ai miei compagni“.

Pantaleo De Gennaro ha invece fatto il punto della situazione; tra infortuni e squalifiche il Taranto andrà ad Andria con più dubbi che certezze: “Domani non avremo a disposizione Stendardo, Nigro e Sampietro per infortunio oltre allo squalificato Paolucci. Dovremo fare di necessità virtù e quindi molto probabilmente cambieremo anche il modulo. Andria? E’ una squadra tosta, che sa giocare e che è reduce da quindici risultati utili consecutivi. Con il nuovo acquisto Croce hanno aumentato le loro potenzialità, dunque sarà una gara difficile che dovremo affrontare con aggressività e determinazione. Sappiamo infatti che dovremo andare ad Andria alla ricerca del risultato per rendere migliore la nostra classifica. Mercato? Le nostre richieste di un attaccante ed un centrocampista sono state soddisfatte con gli arrivi di Cobelli e Maiorano; inoltre, assieme alla società, abbiamo deciso di puntare sull’utilizzo dei giovani“.

Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Andrea Mei di Pesaro, assistito da Graziano Vitaloni ed Enrico Montanari di Ancona. Calcio d’inizio alle 20.30.

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • rizzo-coribello LECCE – Rizzo sul Catania: “Una squadra arrabbiata con Lodi a dettare i tempi”. Pacilli e Marino ok

    “Lavorare reduci da una vittoria aiuta sempre. Ripartiamo dalla prestazione offerta con il Trapani, di carattere, attenzione e determinazione”. Così Robertino Rizzo alla vigilia di Catania-Lecce, in programmi domani sera, in terra siciliana, con calcio di inizio fissato alle ore 20.30. “Questa mattina abbiamo svolto la rifinitura in Calabria – ha aggiunto – Pacilli e Marino…

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…