Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Primavera: Mancarella e Lemmens archiviano la pratica Cosenza. Risultati e classifica

Secondo successo di fila per il Lecce che, con un gol per tempo, regola il Cosenza. A decidere la sfida sono state le reti di Mancarella e Lemmens.

Dopo una fase equiibrata, col Cosenza vicino al gol al 24′ (palo di Gaudio su punizione), il Lecce passa alla mezzora: da fallo laterale, Lemmens serve Mancarella che, libero da marcature, infila Montoya.

Il Cosenza si fa avanti nella ripresa ma è il Lecce a trovare il raddoppio al 26′, quando, da corner, svetta Lemmens e sigla il 2-0.

Succede poco nel restante tempo a disposizione. Il Lecce tiene bene, porta a casa i tre punti e tiene il passo del Pescara che, però, ha tre gare in meno.

Nel prossimo turno, trasferta sul campo della Reggina.

IL TABELLINO

LECCE-COSENZA 2-0
RETI: 32′ pt Mancarella, 27′ st Lemmens

LECCE: Borbei, Lemmens, Mancarella (40′ st Pascalau), Maselli, Ciucci, Monterisi, Macrì, Vulturar, Burnete (38′ pt Back), Berg (25′ st Secansky), Trezza. A disp. Viola, Cultraro, Pani, Gianfreda, Schirone, Ortisi, Inguscio, Ancora. All. Grieco.

COSENZA: Montoya, Duli, Cimino, Caracciolo (14′ st Prestianni), Szyszka, Ficara (14′ pt Pascali), Teyou Tamo (31′ st Nobile), Gaudio, Zilli (14′ st Arioli), Azzaro (31′ st Belcastro), Nicolau. A disp. Borrelli, Mereu, Musumeci, Zicarelli, Perrotta, Bonofiglio, Antonucci. All. Gatto.

ARBITRO: Vergaro di Bari.

NOTE: Ammoniti Macrì, Lemmens, Pascali.

RISULTATI (gg 18): Crotone-Napoli rinviata, V. Entella-Frosinone 3-2, Pescara-Reggina 4-0, Benevento-Salernitana rinviata, Pisa-Spezia 1-2, Lecce-Cosenza 2-0.

CLASSIFICA: Pescara**** e Lecce* 34 – V. Entella** 28 – Spezia**** e Napoli*** 25 – Crotone*** e Benevento** 21 – Cosenza**** 17 – Frosinone**** 16 – Pisa* 15 – Reggina* 13 – Salernitana** 6.

*= una gara in meno

PROSSIMO TURNO (24 apr.): Frosinone-Benevento, Spezia-Cosenza, Reggina-Lecce, Crotone-Pescara, Salernitana-Pisa, Napoli-V. Entella.

(foto: Mats Lemmens – archivio ©SalentoSport/Coribello)