FEMMINILE – Lecce Women, un gol fantasma e un’autorete consegnano i tre punti al Palermo

Le giallorosse devono piegarsi al Palermo che passa a Collepasso con un gol di Dragotto (assegnato dal guardalinee, l'arbitro aveva lasciato proseguire) e con una sfortunata deviazione, nella propria porta, di De Benedetto

cucurachi-benedetta-lecce-women-201020

Foto: B. Cucurachi

Lecce Women più che sfortunata alla prima casalinga. A Collepasso il Palermo vince per 2-0 con un gol fantasma e un autogol. Il primo, arrivato al 35′ del primo tempo ad opera di Dragotto, è stato convalidato dal guardalinee dopo che il pallone, deviato sotto la traversa dal portiere giallorosso Shore, aveva rimbalzato sul terreno di gioco: per le giallorosse e per l’arbitro era sulla linea, per il guardalinee Minerva era oltre la linea. Il Lecce è stato oltremodo impreciso sotto porta e anche sfortunato con Bergamo che ha colpito un palo e con Cazzato, sul cui tiro si è esaltata Iemma. In contropiede, poi, il gol del raddoppio siciliano con una sfortunata deviazione, nella propria porta, di De Benedetto.

Così mister Vera Indino: “Avrei preferito perdere in un’altra maniera, non con un gol non gol, visto solo dal guardalinee mentre l’arbitro aveva lasciato proseguire, e con un autogol. Accetto comunque il verdetto del campo anche se molte cose non mi sono piaciute. Anzitutto, la prestazione della mia squadra che è riuscita ad esprimersi solo a sprazzi mancando comunque di incisività davanti alla porta delle siciliane. Possiamo e dobbiamo fare meglio, lo sappiamo tutte. Non mi è piaciuta nemmeno la direzione arbitrale ma preferisco non andare oltre. Dico solo che arbitro e assistenti non hanno fatto nemmeno il riscaldamento prepartita e mi fermo qui. Speriamo di essere più fortunate in futuro”.


SERIE C – RISULTATI (giornata 2): Monreale-Ternana 1-0; Pescara-Formello 2-1; Res Roma-Trani rinviata; Sant’Egidio-Chieti 0-1; Lecce Women-Palermo 0-2. Ha riposato: Crotone.

CLASSIFICA: Chieti, Palermo punti 6; Lecce Women, Formello, Pescara 3; Res Roma, Sant’Egidio, Crotone, Monreale, Ternana 0.

PROSSIMO TURNO (8 novembre): Formello-Lecce Women.


IL TABELLINO

LECCE WOMEN-PALERMO 0-2
RETI: 35′ pt Dragotto, 41′ st aut. De Benedetto

LECCE WOMEN: Shore, Rizzo (11′ st Cazzato), Felline, Costadura, Guido, Cucurachi, bergamo, Delev, De Benedetto, Margari (20′ st Chirizzi), Marsano. A disp. Rizzon, Durante, Maci, Vitti, Spedicato, Polo, De Punzio. All. Vera Indino.

PALERMO: Iemma, Viscuso S. (14′ st Talluto), Intravaia, Cusmà, Collovà, Zito, Dragotto, Lazzara, Renda (23′ st Licari), Viscuso I., Tarantino (27′ st Impellitteri). A disp. Sorce, Conciauro, Campo. All. Antonella Licciardi.

ARBITRO: Di Paolo di Pescara.

NOTE: Ammonite Guido, Sozzo, Viscuso S. Espulsa Guido.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati