V. FRANCAVILLA C. – Il ds Trinchera: “Mercato? Ancora presto per fare nomi, ma stiamo prendendo tanti appunti…”

Trinchera Stefano

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Iniziate le grandi manovre in casa Virtus Francavilla Calcio. Il direttore sportivo, Stefano Trinchera, insieme al tecnico, Antonio Calabro, stanno approfittando di questa fase, in cui si disputano le varie appendici dei campionati, tra playoff, playout e Poule Scudetto, per vedere diversi match. Ma il diesse virtussino assicura che la rosa non verrà rivoluzionata: “Noi abbiamo avuto la fortuna di aver avuto lo scorso anno un buon organico, fatto di gente seria e tecnicamente valida. Partiremo da qui, nel senso che non stravolgeremo di molto quell’intelaiatura, cioè punteremo su parecchie riconferme dei giocatori dello scorso campionato”. Ci saranno, tuttavia, alcuni arrivi assicura Trinchera: “Sì, ma sarà gente di qualità che ci servirà per ragionare in grande e per garantirci tanta esperienza. Chi verrà a Francavilla potrà essere davvero l’ago della bilancia per portare la nostra squadra su buoni livelli”.

Massimo riservo, per ora, su quali siano i calciatori di maggiore interesse per l’entourage biancazzurro: “Non ha senso parlare adesso di nomi. Al momento sia io che, soprattutto, mister Calabro ci stiamo dedicando alle caratteristiche che i nuovi giocatori dovranno avere. Noi crediamo molto nelle qualità umane e nella giusta empatia che si andrà ad instaurare con il resto della squadra – spiega Trinchera. Per noi e soprattutto per il nostro presidente è importante il gruppo, che viene prima di ogni cosa, prima di ogni altra situazione. Ecco perché, per ora, di nomi non ne facciamo, anche perché non ne abbiamo di certi”.

“Stiamo valutando molto. E poi è ancora maggio. In questi giorni stiamo assistendo ad alcune partite – conclude il direttore sportivo della Virtus. Domenica abbiamo visto Bisceglie-Brindisi e lì c’era tanto da vedere. Di giocatori bravi ve ne erano davvero parecchi, sia da una parte che dall’altra. Nelle prossime domeniche vedremo altri incontri di playoff. E non dimentichiamo altre piazze importanti, come Taranto e Andria, che hanno anch’esse tanti calciatori da visionare per le nostre esigenze tecnico-tattiche. Stiamo prendendo tanti, ma tanti appunti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento