Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SAVA-MAGLIE – Un gol a testa per salutare la stagione: al “Camassa” finisce in parità

Si chiude ufficialmente la stagione di Sava e Maglie, con le due compagini, che, nella sfida del Camassa, non vanno oltre un pari. Risultato che, di fatto, non serve a nessuno, anche in virtù della vittoria dell’Ugento sull’Atletico Racale.

Primo tempo non ricco di emozioni, benchè siano i biancorossi ad osare di più. Al 25′ Birtolo fa urlare al gol i tifosi presenti con una cannonata da fuori area che sfiora il palo. Allo scadere di tempo Girardi si invola  sulla destra e con una bella rasoiata dal limite impegna severamente l’estremo avversario Esposito.

Nella ripresa partenza a razzo del Sava che al minuto 5  sblocca il punteggio: punizione di Girardi e incornata di Amaddio che batte il numero uno biancorosso, incolpevole nell’occasione. Il Maglie non ci sta e spinge sull’acceleratore, trovando il pari a dieci dalla fine con l’ex di turno Ciriolo, da poco subentrato, abile a battere Maraglino trovando il guizzo del definitivo 1-1. Entrambe le squadre provano a portare a casa bottino pieno, ma di fatto non arrivano occasioni degne di nota. A cinque minuti dal termine, poi, la compagine di casa è ridotta in dieci per via dell’espulsione comminata a D’Ambrosio per somma di ammonizioni.

Dopo 4 minuti di recupero, il signor Ghinelli di Roma, dichiara la fine delle ostilità, con Sava e Maglie che salutano il campionato con un po’ di rammarico per qualche occasione di troppo sprecata nelle ultime settimane.

IL TABELLINO

Sava, stadio “Camassa”
domenica 6 giugno 2021, ore 16.30
Eccellenza pugliese girone B 2020/21 – giornata 13

SAVA-MAGLIE 1-1
RETI: 5′ st Amaddio (S), 25′ st Ciriolo (M)

SAVA: Maraglino, Monopoli, De Gregorio, Amaddio, D’Ambrosio, D’Arcante, Zaccaria, De Luca, Beltrame, Birtolo, Girardi (37′ st Morelli). A disposizione.: Stola, Scatigna, Cassano, Cellamare, Carrozzo, Giammaruco, Panariti, Riezzo. Allenatore.: Marangio.

TOMA MAGLIE: Esposito, Manca, Rizzo G., Guinazu, Pasca, Grezzana, Negro, Manganaro (33′ st Vantaggiato), Mosca, Castrì, Magagnino (18′ st Ciriolo). A disposizione.: Rizzo A., Tamborrino, Vanzanelli, Alessandrì, Pasculli, Chiri, Musio. Allenatore.: Luperto.

ARBITRO: Ghinelli di Roma

NOTE:
ammoniti De Gregorio (S), Manganaro, Castrì, Negro, Guinazu (M); espulsi: al 35′ st D’Ambrosio (S) per doppia ammonizione.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA