Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Eccellenza, Promozione, 1ª e 2ª Categoria: il Giudice sportivo, gare del 14.11.2021

Le decisioni del Giudice sportivo per i campionati dilettantistici pugliesi, gare del 14 novembre.

ECCELLENZA

Gara Atl. Racale-Ostuni (0-1) del 07.11.21: il ricorso del Racale sarà esaminato nella riunione del 22 novembre.

CALCIATORIUna giornata di squalifica per Leonardo Pio Losapio (DB Trinitapoli), Michele Bitetti (Ginosa), Alex Pulpito (Ginosa), Vincenzo Chiochia (Ostuni), Luciano Venturini (DB Trinitapoli), Daniele Di Anna (Ginosa), Carlo Giannetti (Manduria), Davide Cataldo (Borgorosso), Massimo Fumarola (S. Massafra), Daniele Fiorentino (CD Mola).

ALLENATORI – Squalifica sino al 25.11.21 per Francesco Farina (Barletta), Angelo Sisto (V. Mola), Giuseppe Scaringella (DB Trinitapoli).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 02.12.21 per Angelo Calabrese (Ginosa).

AMMENDEMille euro al Ginosa: “Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi i componenti della terna arbitrale (1^ RECIDIVA). Inoltre venivano lanciati in campo oggetti di varia natura – tra cui una lattina di alluminio ed un oggetto in vetro – senza conseguenze. Infine i citati tifosi utilizzavano a più riprese un puntatore laser all’indirizzo dei componenti della terna arbitrale. Alla fine del primo tempo alcuni soggetti estranei entravano nel recinto di gioco, proferendo espressioni ingiuriose e minacciose all’indirizzo di un assistente del direttore di gara (1^ RECIDIVA): venivano ricondotti sugli spalti grazie all’intervento delle forze dell’ordine. A fine gara un soggetto estraneo, dopo aver proferito espressioni ingiuriose e minacciose all’indirizzo dell’Arbitro, lo prendeva per un braccio e gli strattonava la maglia, senza conseguenze. Veniva prontamente bloccato ed allontanato dalle forze dell’ordine. (CON DIFFIDA DI PIU’ GRAVI SANZIONI AL RIPETERSI DI TALI EPISODI)”; 600 euro al Castellaneta: “Propri tifosi lanciavano in campo una bottiglietta piena d’acqua che sfiorava la testa di un giocatore della squadra avversaria ed esplodeva non appena caduta sulla pista. Inoltre lanciavano in campo una bacchetta di plastica di colore bianco che sfiorava il citato calciatore, senza conseguenze (1^ RECIDIVA)“; 600 euro al Di Benedetto Trinitapoli: “A fine gara persona estranea riconducibile alla società presenziava nei locali antistanti gli spogliatoi invitando il componente della commissione arbitrale a identificarsi in modo concitato e strattonandolo per il cappotto senza ulteriori conseguenze (1^ RECIDIVA. Vedi referto Commissario di Campo)”.

PROMOZIONE

CALCIATORIDue giornate per Gianbattista De Cillis (Don Uva); una giornata per Christian Sebastiano (Fesca Bari), Jonathan Paoluccio (Polimnia), Antonio Campobasso (Capurso), Mario Pio Petito (Lucera), Giovanni Colella (Atl. Acquaviva), Stefano Gioia (Avetrana), Simone Zaccaria (Polimnia), Rocco Florio (Capo di Leuca), Salvatore Ferrantino (Lucera), Luigi Zilli (Taurisano).

ALLENATORI – Squalifica sino al 02.12.21 per Giuseppe Contaldo (Galatina), Davide Castrignanò (Melendugno).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 25.11.21 per Rocco Lore (Atl. Acquaviva).

MASSAGGIATORI – Squalifica sino al 18.12.21 per Massimo Cilumbiello (Spinazzola).

 

COPPA ITALIA PROMOZIONE

Gare Novoli-Avetrana (1-0) e V. Locorotondo-Polimnia (2-0): accolti i ricorsi di Avetrana e di Polimnia contro le irregolari posizioni dei tesserati di Novoli e Locorotondo, Giordano Fasiello e Simone Lacirignola, in campo nonostante dovessero ancora scontare un turno di squalifica. Il Giudice ha inflitto la sconfitta a tavolino per 0-3 ai danni di Novoli e Locorotondo e, pertanto, Avetrana e Polimnia passano al turno successivo.

CALCIATORIDue gare per Mirko Muserra (Polimnia); una gara per G. Carlo Citto (Tricase), Federico Conte (Novoli), Davide Pastore (Atl. Acquaviva), Gabriele Calefato (Spinazzola), Aldo Angelini (Polimnia), Imad Atif (CD Gallipoli), Christian Campanale (Spinazzola), Mario Fiore (Lucera).

PRIMA CATEGORIA

CALCIATORI – Squalifica sino al 31.12.21 per Simone Di Nunno (Virtus Lecce, intemperanze verso l’arbitro); per tre giornate Donato Ruberto (Real. S. Giovanni); per due giornate Francesco Delli Muti (Real San Giovanni), Pio G. Lampedecchia (Ruvese); per una giornata Luca Vinci (Atl. Martina), Antonio Lacirignola (Atl. Pezze), Rocco Laquale (Santeramo), Antonello Carrera (H. Laterza), Roberto Caldarola (Noja), Francesco Cassano (Ruvese), Raffaele Germinario (V. Bisceglie), Ali Abtidon (Peschici), Gianni Roma (Ceglie), Alessio Colonna (Monteroni), Paolo Laera (Noci Azz.), Giuseppe Modugno (Noja), Domenico Cartagine (Stornarella), Gianmarco Grosso (V. Molfetta), Angelo Quacquarelli (CD Trani), Alessandro Guido (V. Lecce), Carmine Riondino (CD Trani).

ALLENATORI – Squalifica sino al 16.12.21 per Domenico Di Corato (Stornarella); sino al 25.11.21 per Vincenzo Di Serio (Cedas Avio BR), Damiano Giangaspero (Ruvese), Domenico Sportelli (Santeramo).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 13.01.22 per Fulvio Papadia (Latiano, intemperanze verso l’arbitro); sino al 16.12.21 per Francesco Palazzo (V. Lecce); sino al 09.12.21 per Maurizio Maggiore (Ceglie); sino al 25.11.21 per Francesco Colucci (CD Trani).

AMMENDE200 euro al Latiano (intemperanze di propri tifosi); 150 euro al Seclì (intemperanze di propri tifosi); 100 euro al Ruffano (fumogeni) e alla Ruvese (minacce e ingiurie all’arbitro di soggetti non identificati).

SECONDA CATEGORIA

Gara G. Aradeo-San Pietro Vernotico (0-3): il ricorso dell’Aradeo sarà discusso il 22 novembre.

CALCIATORIDue gare per Antonio Palano (Euro Sport Ac.), Alessandro Santoro (GC San Severo), Nicola De Tullio (A. Triggiano), Alessandro Santoro (GC San Severo), Rocco Nigro (Taf Ceglie); una gara per Adriano Ciocio (Audax S. Severo), Filippo Gatti (Real Mottola), Amedeo Basile (Statte), Alessandro Tarallo (Castelluccio), Angelo Greco (Real Mottola), Ibrahim Jallow (NT Cellamare), Michele Marangione (Statte).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 18.12.21 per Cosimo Pizzolla (Euro Sport Ac.); sino al 02.12.21 per Salvatore Licchelli (Presicce Acquarica), Gianfranco Pareo (SG Surbo), Matteo Stendardo (Presicce Acquarica).

MASSAGGIATORI – Squalifica sino al 02.12.21 per Antonio Tommasi (Euro Sport Ac.).

AMMENDE50 euro a Real Neviano, Rinascita Refugees e SG Surbo (distinta non compilata non maniera conforme).