ECCELLENZA – Prova di forza per l’Altamura, delude il Corato. Gallipoli difesa bunker: il punto dopo la 5ª giornata

Il Gallipoli conserva l'imbattibilità e la difesa meno perforata del campionato con solo una rete al passivo. Il Casarano vede il primo posto a due punti

altamura

Prova di forza straordinaria per l’Altamura, che nella quinta giornata del campionato di Eccellenza infila la quarta e batte a domicilio il Corato. Approfittando del pareggio del Terlizzi con il Trani, la Fortis si prende il comando della classifica generale. Per la capolista anche primato di miglior attacco, con dodici reti all’attivo. Continua a deludere il Corato (cinque punti in cinque partite), a dispetto di una campagna acquisti di grande livello, che non ha fatto altro che rinforzare una rosa già molto competitiva.

Scende al secondo posto il Terlizzi, dove trova il Gallipoli che affossa per tre reti a una il San Severo. Resta imbattuto il Gallo, così come il Terlizzi, e conserva la leadership di difesa meno perforata, solo una rete al passivo. Blitz esterno del Casarano a Barletta: è il secondo successo di fila per le Serpi, che vedono il primo posto a due punti. Al momento, condividono la terza piazza con il Brindisi, che reagisce con un pareggio al clamoroso esonero di Danilo Rufini. Un 1-1 acciuffato a tempo ormai abbondantemente scaduto sul campo del Vieste. In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore.

Con una doppietta, Ventura mortifica i tentativi dell’Avetrana di conquistare la prima vittoria stagionale e proietta il Molfetta Calcio nelle zone alte della classifica. L’Otranto si aggiudica lo scontro diretto con la Molfetta Sportiva, tre punti preziosi che possono pesare all’interno di una stagione e che contribuiscono a mantenere alto il morale. Numeri negativi per i baresi, che detengono il peggior attacco (due reti all’attivo) e la peggior difesa (sedici gol subiti). In fondo alla classifica perdono proprio tutte. All’ultimo posto c’è sempre il Mesagne, uscito sconfitto dalla trasferta di Bisceglie.

Articoli Correlati